Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Un’idea carina e semplice per gli addobbi natalizi (VIDEO TUTORIAL)

Condividi

L'8 dicembre è il giorno che da tradizione ci vede tutti impegnati ad allestire l'albero di Natale e soprattutto il Presepe. Ecco uno spunto facile ed economico per le palline!

Quando dalla NASA sono stati scoperti 219 nuovi pianeti da qualche parte, appena fuori del nostro sistema solare, mi sono messa subito in coda per prenotarne uno: sono parecchi, dieci almeno considerati abitabili, con condizioni simili alla Terra; ma a noi basta siano disabitati e sufficientemente spaziosi. Ci voglio stoccare tutti “lavoretti”  – innumerabili come le stelle della nostra galassia – che le mie figlie producono ad un ritmo preoccupante; e che non conosce flessioni! Anzi ora, a ridosso del Santo Natale, la produzione registra una vera impennata.

Ogni disegno, manufatto, creazione diventa un’opera da conservare e, siccome sono femmine, loro si ricordano perfettamente di tutto ciò che hanno realizzato, dall’asilo nido in qua.

“Mamma, dove hai messo il pupazzo di neve che avevo fatto con il cotone quando ero nel Fiore Rosso con la maestra Silvina?”

E io non so risponderle. E allora, a volte, mi tocca incassare il suo sguardo di indulgente rimprovero e cercare poi di rimediare con nuove opere.

Quest’anno me le sono conquistate tutte e tre con questa idea, semplice e carina: delle palline fatte con spago, colla e palloncini!

Forse potrei giocarmi l’espressione che ho appena imparata e che aspettava l’occasione giusta per essere pronunciata: è una proposta shabby chic! (a mio “molesto” parere, supera in buon gusto quella proposta nella scuola delle figlie adolescenti e che con l’idea del recupero ecologico ha previsto la riduzione di rotoli vuoti di carta igienica a piccoli ninnoli ricoperti di nastro colorato. Ne hanno realizzati un discreto numero e ora penzolano dalle maniglie delle finestre di casa nostra).

In molti la conoscerete già e vi servirà come ripasso oppure come spunto per nuove varianti. Ecco il video preso da Fanpage.it

 

 

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni