Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 23 Gennaio |
Santa Marianne (Barbara) Cope di Molokai
Aleteia logo
Perle dal Web
separateurCreated with Sketch.

Sapete qual è stato il primo SMS della storia?

Asife / Shutterstock

ACI Digital - pubblicato il 07/12/17

È stato inviato 25 anni fa e trasmetteva un messaggio molto speciale

Il 3 dicembre 2017 si sono commemorati i 25 anni del primo messaggio di testo (SMS) inviato da un computer a un cellulare, ricordato non solo per aver rappresentato una nuova tappa nelle comunicazioni interpersonali, ma anche per l’augurio breve ma significativo che ha trasmesso: “Merry Christmas”, Buon Natale.

L’SMS è stato trasmesso il 3 dicembre 1992 dall’ingegnere della Vodafone Neil Papworth nel Regno Unito. L’augurio natalizio è stato inviato dal suo computer al cellulare di Richard Jarvis, un collega della sua rete GSM.

L’idea di inviare messaggi di testo risaliva a otto anni priAsifema, durante una conferenza sulle telecomunicazioni. In quell’occasione, l’ingegnere finlandese Matti Makkonen pensò che sarebbe stato utile disporre di un servizio di messaggi da un cellulare all’altro.

Dopo il successo ottenuto da Papworth, il finlandese Riku Pihkonen è riuscito a inviare nel 1993 il primo SMS tra due telefoni cellulari.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
cellularemessagginatale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni