Aleteia
domenica 25 Ottobre |
Sant'Antonio Maria Claret
Spiritualità

La preghiera più breve che aiuta a prepararsi al Natale

Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 06/12/17

Un'unica frase riassume tutto lo spirito del periodo dell'Avvento

L’Avvento è un periodo di preparazione, in cui ricordiamo la venuta di Cristo il giorno di Natale di più di duemila anni fa, ma aspettiamo anche la sua seconda venuta alla fine dei tempi.

Una delle preghiere più antiche recitate durante questo periodo è anche la più breve. Si trova nel libro dell’Apocalisse ed è tra le ultime parole usate nella Bibbia:

Vieni, Signore Gesù! (Apocalisse 22, 20)

Molti studiosi credono che questa frase sia strettamente collegata al termine aramaico Maranatha, che ha molti significati.

Lo studioso biblico Kenneth Bailey ha spiegato le sue molteplici interpretazioni:

Come si osserva spesso, quest’ultima parola può essere letta maran atha (il nostro Signore è venuto). Questa traduzione si rivolge ai lettori e ribadisce una realtà al presente (Egli è qui).
I due termini aramaici possono anche essere divisi per leggere marana tha (Signore, vieni!). In questo caso è una richiesta rivolta al Signore risorto che guarda alla fine dei tempi con la supplica “Vieni!” Una variante di questa seconda opzione è “Il nostro Signore sta venendo”. Anche questa guarda al futuro, ma è una dichiarazione di fatto piuttosto che una supplica, e non è rivolta a Gesù. A livello linguistico, tutte e tre le opzioni sono possibili.

Il termine si ritrova in varie fonti della Chiesa delle origini, e in genere si pensa sia tratto da un’antica liturgia.

Per questi motivi la frase tradotta (Vieni, Signore Gesù!) o il termine aramaico (Maranatha) rappresenta una preghiera perfetta per il periodo dell’Avvento. Afferma la prima venuta di Cristo a Natale, è una preghiera per la sua seconda venuta alla fine dei tempi e ricorda a tutti noi di preparare il nostro cuore a questa venuta nella nostra vita.

Vieni, Signore Gesù!

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
avventogesù cristonatale
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni