Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia

L’ultimo regalo del padre morto di cancro

Condividi

Per cinque anni Bailey Sellers, una studentessa americana, ha ricevuto un sorpresa davvero commovente in occasione del suo compleanno

Il padre di Bailey Sellers è morto di cancro nel 2012, quando lei aveva solo 16 anni. Da allora sono passati cinque anni e, ad ogni suo compleanno, questa ragazza del Tennesse ha ricevuto un mazzo di fiori e una lettera.

E’ il gesto dolcissimo realizzato dal suo papà poco prima di morire: ha pagato in anticipo cinque mazzi di fiori e ha fatto in modo che gli venissero recapitati ad ogni compleanno insieme a delle lettere scritte da lui prima di morire. Per i 21 anni della figlia, il signor Sellers ha fatto in modo che la ragazza ricevesse un biglietto d’auguri speciale, essendo il quinto ed ultimo “regalo” (Today, 29 novembre).

Questa volta Bailey ha deciso di condividere il regalo su twitter. «Ha pagato in anticipo cinque mazzi di fiori – scrive la ragazza – e me li ha fatti recapitare ad ogni compleanno fino ad oggi» (Vanity Fair, 29 novembre).

Ecco il testo dell’ultima lettera del signor Sellers a sua figlia Bailey:

“Questa è la mia ultima lettera d’amore fino quando non ci incontreremo di nuovo. Non voglio che tu pianga ancora mia piccola bambina perché io sono in un posto migliore. Tu sei e sarai sempre il gioiello più prezioso che mi è stato dato. È il tuo 21esimo compleanno, rispetta sempre tua madre e sii sempre fedele a te stessa. Sii felice e vivi la tua vita a pieno. Io sarò sempre accanto a te quando ti troverai davanti a ogni ostacolo, devi solo guardarti intorno e mi vedrai. Ti amo e buon compleanno. Papà“

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni