Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 06 Maggio |
San Domenico Savio
home iconFor Her
line break icon

I 10 mai più senza per un make-up a portata di borsa

Pixabay.com/kaboompics

Lucia Ciccotti - pubblicato il 29/11/17

Indispensabili per tutte le donne, principianti ed esperte, per realizzare un bel trucco da giorno o da sera

Quando penso alla domanda che nel corso degli anni mi sono sentita rivolgere più spesso dalle amiche, che mi chiedono consigli utili per ottimizzare i tempi sempre frenetici da dedicare allo shopping per la cura di sé, posso dire con certezza che è questa:

“Ma io cosa devo avere di assolutamente indispensabile nel mio beauty per realizzare un bel trucco da giorno o da sera?”

Devo dire che per una come me, appassionata da sempre di make-up e continuamente dedita alla ricerca di prodotti nuovi e originali, la domanda non risulta assolutamente banale.

Il mio beauty infatti trabocca letteralmente di tanti acquisti che testo e sperimento. Per cui decidendo di prendere sempre sul serio le questioni che mi vengono poste, mi sono messa a fissarlo e a togliere tutto il superfluo per ridurlo all’essenziale che dovrebbe essere la base da cui partire per imparare a truccarci in modo semplice ed equilibrato.




Leggi anche:
Il rossetto nell’Antica Roma? Bacche e sangue di piccione! (Bleah!)

Ho scelto quindi dieci prodotti che devono assolutamente esserci. Non parlerò di skin care ma solo di trucco.

Ecco cosa ho scelto:

Lucia Ciccotti

1. FONDOTINTA

È l’alleato numero uno. Il principale aiutante per realizzare una buona base e migliorare decisamente l’aspetto della nostra pelle. Non c’è trucco che riesca ad avere una bella resa senza la presenza del fondotinta. In commercio ne esistono di tantissimi tipi diversi per formulazioni, texture, finish e coprenza. La scelta deve tenere ovviamente conto del nostro tipo di pelle e delle esigenze che ha. Non esiste quindi in linea generale, fatte le debite eccezioni, un fondotinta che vada bene per tutte.

2. CORRETTORE

Anche questo è uno dei principali protagonisti nella costruzione del nostro make up. Da applicare in sequenza sempre dopo il fondotinta. Indispensabile per aiutarci a recuperare freschezza e un aspetto migliore anche in assenza delle nostre ore di riposo. Penso alle notti insonni di tante mamme che alle prese con poppate, raffreddori e piccoli capricci dei figli più piccoli si svegliano al mattino con quei circoli bluastri intorno al contorno occhi e la pelle tirata e spenta. Utilissimo anche per aiutarci a nascondere discromie,rossori e brufoletti. Insomma un vero e proprio must have.

3. CIPRIA

È il prodotto make-up che ci permette di fissare il lavoro fatto per poi procedere a completarlo con pigmenti del fard e delle terre. Crea una superficie liscia su cui lavorare successivamente con le altre polveri. È ammessa la sua assenza solo in caso di pelli estremamente secche. Non applicarla vuol dire compromettere la durata del nostro trucco o la sua resa, rischiando di far comparire inestetiche chiazze di colore se le polveri venissero applicate direttamente sul fondo.

4. OMBRETTI

Essendo presenti in commercio una varietà infinita di tonalità che esaltano o meno i colori dell’iride, e non volendo per il momento entrare nel merito di questo argomento, il mio consiglio è quello di avere una piccola palettina dove siano presenti almeno un nero opaco, un marrone caldo e uno freddo, un beije e un colore chiaro possibilmente cipria o rosa appena accennato ma molto chiaro (vietato il bianco!). Sono colori universali che stanno bene a tutte. Per chi vuole imparare ed è alle prime armi sono più che sufficienti e ci permettono di creare ombre e sfumature per dare tridimensionalità al nostro occhio.




Leggi anche:
Per avere mani come seta… provate questa crema fatta in casa!

5. MATITE OCCHI

Servono una matita nera e una marrone come basi. Se sono waterproof è meglio. Resistono a lacrime, sudore e freddo arrivando intatte fino a sera. Mai lasciarle aperte per evitare che si secchino.

  • 1
  • 2
Tags:
bellezzabenesseretrucco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
2
Gaudium Press
Sapevi che la fede nuziale può avere la forza di un esorcismo?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Best of Web
Muore per 20 minuti, si sveglia all’improvviso e racconta d...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
7
VANESSA INCONTRADA
Gelsomino Del Guercio
Vanessa Incontrada: ho scelto di battezzarmi a 30 anni per ritrov...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni