Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 26 Luglio |
Santi Gioacchino e Anna
home iconSpiritualità
line break icon

Nella confessione Dio ti perdona. Tu ti perdoni?

Catholic Link - pubblicato il 28/11/17

5 consigli per te

di Kenneth Pierce

Credo che a quasi tutti noi costi confessarsi. Ci vergogniamo sempre un po’, e in un certo senso va bene che sia così. Quanto sarebbe triste non provare vergogna! Superato quel primo momento, confessandoci sappiamo che Dio ci perdona e usciamo liberi e puliti, rinnovati dalla grazia del sacramento.

A volte, però, ci succede che continuiamo a sentire che qualcosa non va bene. Dio ci ha perdonati, ma ci costa perdonarci e continuiamo a pensare a ciò che abbiamo fatto di male. È successo a tutti. Spesso è più facile perdonare che perdonarsi.

Ecco qualche consiglio che forse vi può essere utile…

1. Ti credo, Signore, ma aumenta la mia fede…

Magari potessimo credere sempre più a Dio! C’è una grande differenza tra credere che Dio esista e credere a quello che ci dice. Posso credere che Dio esista, ma non significa che confidi necessariamente in Lui e creda a ciò che mi dice. Il diavolo non dubita del fatto che Dio esista, ma certamente non confida in Lui. Non confida nella sua bontà né nel suo amore. Farei un affare con qualcuno di cui non mi fido? Mai! Chiedere il dono della fede, che mi porti a credere davvero a Dio che mi perdona, è un grande primo passo per perdonarmi. Devo credergli soprattutto quando mi dice: “Ti amo come figlio”.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
confessioneperdono
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
4
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
5
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
6
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
7
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni