Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Si è allontanato dalla fede, si è sposato, ha vissuto da rock star…ora è sacerdote!

Condividi

Una splendida vocazione che renderebbe orgogliosa Santa Monica

“Non mi ha mai rimproverato”, ha detto Anthony, confessando che ha iniziato a capire che voleva la fede che vedeva in padre Kilmartin. “Volevo il perdono di Dio, ma non riuscivo neanche a ricordare tutti i miei peccati e pensavo di non meritarmelo”.

Anthony ha quindi recitato il Padre Nostro, che il padre gli aveva insegnato da piccolo. Quando ha detto “Rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori”, ha provato un grande senso di pace. “Nella mia vita è cambiato tutto quando quella pace è scesa su di me”.

Ha quindi iniziato a seguire le lezioni di religione per laici e a studiare il Catechismo della Chiesa Cattolica presso il St. John’s Seminary di Brighton (Massachusetts). Ha cominciato a leggere la Bibbia e a seguire lezioni serali presso il Boston College, con padre Kilmartin che lo ha aiutato a pagare la retta. Quando il suo mentore è morto, ha iniziato a pensare seriamente al sacerdozio.

James Woods, decano del Woods College of Advancing Studies del Boston College, ha aiutato Anthony a ottenere una borsa di studio. Anthony ha conseguito un baccellierato in Filosofia in meno di tre anni. Woods lo ha poi messo in contatto con la diocesi di Portland, che aveva bisogno di sacerdoti e lo ha mandato al Pope St. John XXIII National Seminary di Weston (Massachusetts), che prepara sacerdoti sopra i 30 anni. Visto che il suo percorso non era quello “classico”, Anthony dice di aver trascorso più tempo in seminario rispetto agli aspiranti sacerdoti più giovani.

Alla Messa della sua ordinazione hanno partecipato più di 800 persone, tra cui la madre Louise e il figlio Mark, che oggi ha 33 anni.

Dopo la celebrazione, il neosacerdote ha offerto le sue prime benedizioni ai fedeli, e Louise non poteva mancare. Quando suo figlio l’ha benedetta ha iniziato a piangere, portandosi al petto la testa di Anthony, che l’ha abbracciata forte.

Quanto a Mark, quando Anthony era diacono e si preparava al sacerdozio lo ha incoraggiato a considerare la sua ordinazione non come la perdita di un padre, ma come l’acquisto di una famiglia più ampia nella Chiesa cattolica.

“Ha detto che ora ho 1,2 miliardi di fratelli e sorelle”, ha confessato il ragazzo.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni