Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconStile di vita
line break icon

Perchè Don Pino Puglisi è un esempio di resilienza?

Public Domain

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 27/11/17

Come Gandhi

Tona traccia un ritratto perfetto della resilienza di Pugliesi. «Ha lottato per la libertà, tanto quanto Gandhi, con una semplicità disarmante. È andato incontro al nemico, non allo scontro con lui. Avrebbe potuto anche sembrare folle, eppure era così: disarmante. Tanto più grande era il sistema da cambiare e tanto più semplice era l’approccio per poterlo cambiare».

La “finta” protezione mafiosa

I modi gentili e fermi di Padre Puglisi «facevano vacillare l’idea centrale su cui si sosteneva il reclutamento dei più giovani. Mentre i signori dell’illegalità chiedevano di essere adorati come se fossero una nuova dea madre, i sorrisi di 3P dimostravano quanto fosse vano affidarsi a una forma così superstiziosa e sacrilega di protezione».

Secondo il magistrato «aveva la dignità della debolezza. Era inattaccabile perché era inerme. Mostrava di non avere nulla, di non volere conseguire nulla e in ogni caso di non avere nulla da perdere. Perché alla fin fine poteva fare a meno di tutto. Almeno di tutto quello che potevano dargli gli uomini. Del Vangelo, di cui non poteva fare a meno, nessuno poteva privarlo».




Leggi anche:
Era proprio necessaria la reliquia di padre Puglisi?

Il paradosso di Don Pino

Al popolo di Brancaccio quel parroco dagli abiti consunti e con la macchina scassata «sembrava quindi uno che, dimesso com’era, poteva tenere testa a tutti e non aveva paura di nessuno. E quindi o era potente o era pazzo o era un esibizionista. Forse per questo – osserva il giudice – negli ambienti a lui ostili circolava la domanda dileggiante, con modo di dire tipico siciliano: “Ma perché non fa il prete?”».

A pensarci bene qui sta tutto il paradosso di Puglisi che tanto somiglia al paradosso del Vangelo. Proprio lui che oggi è indicato come esempio di prete autentico, il “prete e basta” posto in antitesi con la mediatica definizione di “prete antimafia”, era proprio quello che la cultura mafiosa, tanto intrisa di devozionismo e secolaristica religiosità, considerava uno che, anziché fare quello che faceva, “avrebbe dovuto fare il prete”.

La sua forza

Insomma, conclude Toma, «i piccoli li attraeva e i grandi li confondeva. Con il suo agire franco e luminoso, con il suo essere determinato e forte proprio perché inerme e debole, dava energia a chi voleva resistere alla cultura mafiosa ma suscitava resistenze in chi quella cultura condivideva».

  • 1
  • 2
Tags:
beato pino puglisidon pino puglisi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni