Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 16 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconStorie
line break icon

Ricky Memphis: “Sono cresciuto in un ambiente anticlericale ma sentivo sempre un’attrazione verso Gesù”

RICKY MEMPHIS

Omar Bai - NurPhoto

Ricky Memphis (real name Riccardo Fortunati) Italian actor during the tv show Che Tempo Che Fa in Milan, Italy, on March 26, 2017. (Photo by Omar Bai/NurPhoto)

Silvia Lucchetti - Aleteia Italia - pubblicato il 24/11/17

Cresciuto in un ambiente ateo di sinistra

Durante l’adolescenza l’ambiente di sinistra ateo e anticlericale in cui vive lo allontana dalla fede, anche resta forte in lui il richiamo alla spiritualità come ha raccontato al Maurizio Costanzo show e in un’intervista a Panorama di qualche anno fa rilasciata per l’uscita del film Immaturi. Rispose così alla domanda della giornalista: “è molto religioso?”

«Lo sono sempre stato, ma per accettarlo ci ho messo del tempo. Da ragazzo vivevo in un ambiente molto di sinistra, dove professarsi cattolico equivaleva a confessare un assassinio. Cercavo la spiritualità nel buddismo, nello sciamanesimo, nei libri di Carlos Castaneda. Poi ho fatto pace con la mia vera fede». (panorama.it)

Il suo sembra un lento e irrequieto peregrinare alla ricerca di fonti in cui dissetarsi, per poi tornare alle origini, all’unico pozzo di felicità e acqua di vita.




Leggi anche:
Vecchio anarchico, ateo imbruttito, Alain Mejiar racconta la sua conversione

“Felicemente cristiano”

«Lentamente, senza clamore, mi sono allontanato dai miei amici atei e dagli ambienti che frequentavo. Poi, iniziando ad essere più indipendente dagli altri, mi sono lasciato andare e sono diventato quello che dentro di me ero sempre stato: felicemente e totalmente cristiano e cattolico». (ioacquaesapone.it)

La parola di Dio, la preghiera, la Messa e la guida di un direttore spirituale, sono gli strumenti della sua crescita nella fede racconta.

Mentre la sua più grande paura, (anzi, l’attore dice letteralmente “sono terrorizzato”) essendo padre di due bambini è quella di morire – svela sempre a Panorama – e di lasciarli orfani, come è accaduto a lui e sua sorella.

Quale genitore non ha, chi più chi meno, questo pensiero?

Nelle sue parole si avverte l’umanità, la fragilità, il sentirsi piccoli di fronte alla maestosità della vita. Ma è la piccolezza che ci fa scoprire figli bisognosi del Padre.

Continua confidando che la paura la scaccia “pregando molto. In chiesa e in casa, da solo”. (panorama.it)

Quanto è importante la preghiera! Colonna spirituale fondamentale del nostro tempio! Nell’Ave Maria supplichiamo la Madonna di pregare per noi peccatori “adesso e nell’ora della nostra morte”. È bene ricordarlo a noi stessi, insegnarlo ai nostri figli, vivere da risorti perché Cristo ha vinto la morte!

E parlare di Gesù anche in televisione, caro Ricky, è un buon modo per cominciare… grazie.

  • 1
  • 2
Tags:
attorefedetestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni