Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 04 Marzo |
San Casimiro
home iconChiesa
line break icon

Cosa significa la Presentazione della Vergine Maria al Tempio?

PD

Pildorasdefe.net - pubblicato il 22/11/17

Una festa che si basa sui Vangeli apocrifi

Le origini di questa festa vanno ricercate in una pia tradizione che sorge nello scritto apocrifo chiamato Protovangelo di Giacomo.

In base a questo documento, la Vergine Maria venne portata al tempio a tre anni dai genitori, San Gioacchino e Sant’Anna. Lì, insieme ad altre bambine e pie donne, venne istruita sulla fede dei suoi genitori e sui doveri nei confronti di Dio.

La memoria della Presentazione della Santissima Vergine Maria ha una grande importanza, perché in essa si commemora uno dei “misteri” della vita di colei che è stata scelta da Dio come Madre di suo Figlio e Madre della Chiesa.

Nella Presentazione di Maria si allude anche alla presentazione di Cristo e di tutti noi al Padre.

A livello storico, l’origine di questa festa è la dedicazione della chiesa di Santa Maria Nuova a Gerusalemme nell’anno 543.

Tutto questo viene commemorato in Oriente dal VI secolo, e ne parla perfino l’imperatore Michele Comneno in una Costituzione del 1166.

Diffusione della festa

Un gentiluomo francese, cancelliere presso la corte del re di Cipro, inviato ad Avignone nel 1372 come ambasciatore presso Papa Gregorio XI, gli raccontò con magnificenza che in Grecia celebravano questa festa il 21 novembre. Il Papa allora la introdusse ad Avignone, e Sisto V la impose a tutta la Chiesa.

Maria, secondo la promessa fatta dai suoi genitori, venne portata al tempio a tre anni insieme a molte bambine ebree con delle torce accese, con la partecipazione delle autorità di Gerusalemme e tra i canti degli angeli.

Per salire al tempio c’erano quidici gradini, che Maria percorse da sola pur essendo molto piccola.

Maria, senza saperlo, si preparava a ricevere Dio

Gli apocrifi dicono anche che nel tempio Maria si nutriva con un cibo speciale che le portavano gli angeli, e che non viveva con le altre bambine ma nel “Sancta Sanctorum”, al quale il Sommo Sacerdote aveva accesso solo una volta all’anno.

  • 1
  • 2
Tags:
maria vergine
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
7
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni