Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Marciano di Siracusa
home iconStorie
line break icon

Addio Jacob, il bambino malato di cancro a cui avevano anticipato la festa di Natale

JACOB THOMPSON

Facebook - Michelle Thompson Simard

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 22/11/17

Attraverso Facebook erano arrivati centinaia di regali e cartoline di auguri. I genitori avevano deciso di fare un ultimo regalo al loro piccolo

Jacob – il bambino di 9 anni di Portland (Usa) affetto da neuroblastoma – alla fine non ce l’ha fatta e ha dovuto arrendersi contro il tumore.

La vita del piccolo si è spezzata il 19 novembre A darne l’annuncio sono stati i genitori, tramite la pagina Jacob Thompson’s Journey e sulla piattaforma GoFundMe, dove la coppia ha iniziato a raccogliere i soldi per il funerale: «È con la morte nel cuore che annunciamo la perdita di Jacob. Domenica, a soli 9 anni, se ne andato in maniera serena dopo una battaglia di 4 anni contro il neuroblastoma» (L’Huffington Post, 21 novembre).

La sua storia era diventata virale dopo che la mamma e il papà avevano voluto fargli un ultimo regalo, organizzando al Barbara Bush Children’s Hospital un Natale anticipato l’11 novembre, tra regali da scartare, cartoline di auguri da leggere e tanto amore, molti dei quali giunti attraverso facebook.

Da ogni parte del mondo

Da Inghilterra, Italia, Francia, Germania, America, India, Antartide, Nuova Zelanda. I suoi coetanei di ogni continente a disegnar freneticamente bigliettini di Natale; adulti a inventarsi scenette, a travestirsi da super eroi per strappare un sorriso; una carovana di macchine della polizia con tanto di lampeggiante acceso per consegnare un pinguino al loro piccolo amico; una nonna con la spada di Guerre stellari «che la forza sia con te piccolo Jacob» ha registrato sul video; una classe di bambini che in fila aprono ognuno il proprio disegno (Il Giornale, 11 novembre).

Il messaggio dei genitori

«Speriamo che la storia di Jacob e l’enorme gesto d’amore arrivato da tutto il mondo abbia un impatto duraturo nella crescente consapevolezza della malattia», continuano ancora i Thompson nel loro messaggio. «Ci auguriamo che vengano fatte molte donazioni e che presto venga scoperta una cura».

Jacob Thompson
Jacob Thompson’s Journey

“Grazie a tutti”

I genitori del piccolo hanno poi voluto ringraziare gli sconosciuti che hanno dimostrato affetto a Jacob: «Ogni persona che ha inviato una cartolina di Natale, un regalo, un messaggio o un video su Facebook hanno fatto la differenza negli ultimi giorni della sua vita. Avete portato gioia nella vita di Jacob e ottimismo per il futuro nella nostra».




Leggi anche:
Così i miei 5 bambini Down mi hanno dato forza per combattere il cancro

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
bambinicancrofestanatale
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni