Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconChiesa
line break icon

Madre Teresa aveva un megaconto allo IOR? E dov'è lo scandalo?

MATKA TERESA Z KALKUTY

Polaris/EAST NEWS

Lucandrea Massaro - Aleteia Italia - pubblicato il 21/11/17

Il libro di Gianluigi Nuzzi spara dove può alla ricerca dello scoop?

Siamo costretti a fidarci delle parole di Gianluigi Nuzzi o quanto meno a dargli credito per poter ragionare sul fatto che Madre Teresa di Calcutta, una santa che ha dedicato la vita ai poveri dell’India e non solo, avesse un “mega conto” presso lo IOR. Questa “rivelazione” (che non siamo in grado al momento di confermare o smentire) è contenuta nell’ultimo libro del giornalista «Peccato originale» (Chiarelettere), una nuova inchiesta sugli scandali vaticani. Si sa che queste presunte inchieste lasciano il tempo che trovano, come già quella di Fittipaldi (i due sembrano avere lo stesso calendario editoriale, che strano) e la presunta (ma piuttosto improbabile) notizia del coinvolgimento della Santa Sede con il caso Orlandi. Ma torniamo al libro di Nuzzi e alla notizia riguardante Madre Teresa.




Leggi anche:
Madre Teresa rifiutava donazioni. Un suo amico e cardinale spiega il suo segreto

«In Vaticano c’è un blocco di potere che ostacola l’azione riformatrice di Francesco così come ha fatto con Benedetto XVI – spiega il giornalista – esisteva con Marcinkus e la sua gestione parallela dello Ior ed esiste ancora oggi». Cosa c’entra questo «blocco» con la santa di Calcutta? «Il suo conto nella banca del Vaticano è la prova che questi signori erano e sono tuttora all’interno della Curia e di loro ci si fida. Lo ha fatto anche madre Teresa che, si racconta, entrava allo Ior da una porta secondaria ed era accolta da monsignor De Bonis, il braccio destro di Marcinkus» (Vatican Insider, 9 novembre)




Leggi anche:
Così Tiziano Terzani smontò le accuse contro Madre Teresa

Faceva qualcosa di male Madre Teresa? Ha mai distratto fondi da questo conto per operazioni che non fossero legate alla cura e alla missione che il suo Ordine si era dato? Ha mai speso per se stessa? Era una persona carismatica che attraeva donazioni, i temi sono solo due: ha fatto una cosa illegale? Ha fatto qualcosa di immorale? Se la risposta è “no” in entrambi i casi allora stiamo parlando del nulla, perché l’assistenza ha dei costi e queste donazioni sono Provvidenza. Se ha fatto qualcosa di immorale è chiaramente una cosa che lascia amareggiati, non sappiamo (ammesso e non concesso che abbia fatto qualcosa di moralmente dubbio con questi soldi) se ci sia stato pentimento, di certo potremmo valutarne diversamente la sua statura umana e spirituale. Caso leggermente diverso se ha fatto qualcosa di illegale. Qui è lecito fermarsi e dire: dipende. Dipende dalle circostanze, dipende se la legge infranta era una legge ingiusta, e tra i doveri verso l’uomo e quelli verso Dio, prevalgono i secondi. Ma anche in questo caso Nuzzi ci dovrebbe dire dove sta l’illecito, e dimostrarlo. Insomma, al solito, c’è poca “ciccia” e molto “fumo”…

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
iorsanta teresa di calcutta
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni