Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 13 Aprile |
Beato Rolando Rivi
home iconStile di vita
line break icon

6 caratteristiche di una vera resilienza

Rach-CC

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 21/11/17

4) La vita professionale

Nella vita professionale, nel tempo della malattia, persino di fronte a tragedie e disastri, è possibile esercitare resilienza.

Anche chi non si trova immerso in crisi, perdite o disastri come quelli raccontati nel capitolo, può domandare a se stesso:

1. Vivo con nostalgia le tradizioni oppure sono disposto a valorizzarle rilanciandole e innovando quando serve?

2. Mi sento paralizzato dalla paura perché non procedo alla stessa velocità degli altri oppure riconosco l’unicità del mio percorso di vita?

3. Mi isolo sempre più quando avverto la mancanza di qualcuno che mi sia davvero d’appoggio? Posso provare a dirlo a qualcuno?


WOMAN,SAD,WALL

Leggi anche:
Sì, potete “ereditare” i traumi vissuti dai vostri antenati

5) Situazioni estreme

A coloro, invece, che stanno facendo i conti con situazioni estreme, consiglio di rimanere in contatto con se stessi e con quello che sono stati; di cercare di realizzare la migliore espressione possibile della propria umanità; di non cedere alle forme di estremismo, la più subdola delle quali è il fatalismo. Così ci avviamo a “rinascere ogni giorno”.

6) Tre forme di dialogo

Sostenere risorse di resilienza è oggi uno degli obiettivi prioritari degli interventi di soccorso: a una persona, a una famiglia, a un gruppo.

La resilienza si attiva quando a più livelli ci si rimette in connessione con la propria storia, ci si sente considerati e aperti a nuovi significati: questo può accedere solo se c’è una progettualità dialogica.

Il dialogo può essere interiore, come nel caso in cui si avverta una crisi rispetto alla propria professione. Se gli adulti sono messi nella condizione di integrare la difficoltà acuta nella propria storia, senza negarla, allora è possibile recuperare quella resilienza che si aveva da bambini.

Oppure il dialogo può essere familiare: come nel momento della malattia, quando non ci crediamo più autorizzati a sentirci vivi, siamo confusi e possiamo anche allontanare chi amiamo lasciando insinuare dentro di noi l’idea che siamo soli. A questo punto la leva che risolleverà il mondo si trova proprio in un incontro: con il partner, i figli, un membro della famiglia.

Ancora, il dialogo può riguardare un prendersi cura dei legami comunitari: nell’ambito di vicende traumatiche, come un terremoto devastante, nelle quali è coinvolta un’intera popolazione, la classe dirigente deve ricostruire ben sapendo che l’unico muro che rischia di rimanere intatto dopo un trauma collettivo è quello del silenzio, che non va rafforzato.

  • 1
  • 2
Tags:
resistenza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
2
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
3
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
4
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Padre Gilvan Manuel da Silva perde pais e irmãos para covid-19
Ancoradouro
Sacerdote perde genitori e fratelli per il Covid-19 e afferma: “S...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni