Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 27 Settembre |
San Vincenzo de Paoli
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Chi sono i colpevoli dei 7 peccati capitali secondo la Bibbia?

web3-gravure-seven-deadly-sins-josc3a9-guadalupe-posada-pd

José GUadalupe Posada / PD

Alvaro Real - pubblicato il 17/11/17

Reali o mitici, questi demoni sono stati usati nella letteratura universale per dare un “volto” al male

Nella Bibbia appaiono sette demoni. Ciascuno ha un nome ed è unito a uno dei peccati capitali. Per alcuni questi demoni sono reali e sono dietro a ciascuno dei peccati e dei problemi dell’uomo, per altri sono simboli e rappresenterebbero semplicemente il male, dando il volto a ciascuno di questi peccati.

Reali o simbolici, ciò che è certo è che molti di loro hanno riempito pagine e pagine della letteratura universale.

nxq5jufm50jgk0bokczr6fpbfd9f00yqp7xd3wgsmh8bju06xznse01a03ebylatiph-ok_sztnal49qy4wjj2hzi5m
Fred DE NOYELLE / GODONG

Asmodeo e la Lussuria

Asmodeo appare nel libro di Tobia. La Bibbia illustra la sua storia. Il demone Asmodeo si innamora di Sara, figlia di Raguele, e ogni volta che questa si sposa uccide il marito durante la notte di nozze.

Arriva a uccidere sette uomini. Sara si promette allora a Tobia. Asmodeo vuole ucciderlo, ma con l’aiuto dell’arcangelo Raffaele riesce a liberarsi di lui. Tobia prende un pesce, gli strappa il cuore, i reni e il fegato, mettendoli sulla brace. Asmodeo non può sopportare i vapori che vengono sprigionati e fugge in Egitto, dove Raffaele lo incatena.

Il diavolo Asmodeo è legato alla lussuria. È il peccato dei pensieri possessivi nei confronti di un’altra persona (quelli che Asmodeo aveva su Sara), ed è anche legato a ogni tipo di compulsione sessuale e dipendenza dal sesso.

Nell’arte Francisco de Goya lo ha rappresentato nel quadro Asmodea.

aocqcsqmmbawwdmzdeterwi1qcsyd_kod-tfkcvtfbsk9yaxepqnuvufs6ynuchforircob-t1bxne2keffle-y6zq
Daniel Lobo

Mammona e l’Avarizia

Mammona è figlio di Lucifero e principe degli inferi. Appare nel Nuovo Testamento ed è Matteo a parlare di lui:

“Non accumulatevi tesori sulla terra, dove tignola e ruggine consumano e dove ladri scassinano e rubano; accumulatevi invece tesori nel cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove ladri non scassinano e non rubano. Perché là dov’è il tuo tesoro, sarà anche il tuo cuore. […] Nessuno può servire a due padroni: o odierà l’uno e amerà l’altro, o preferirà l’uno e disprezzerà l’altro: non potete servire a Dio e a mammona” (Matteo 6, 19-21.24.2).

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
bibbiadiavolo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni