Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 24 Luglio |
San Charbel
home iconNews
line break icon

Aveva appiccato fuoco alla chiesa. Ora lavora… con la Caritas!

@DR

Aiuto ai poveri

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 17/11/17 - aggiornato il 17/11/17

Dall'altare bruciato alla mensa dei poveri: l'esemplare "condanna" del clochard di Venezia

Quattro anni fa un gravissimo episodio finito con un processo in tribunale a Venezia e l’accusa di danneggiamento pluriaggravato.

Per lui, nessuna condanna ma un servizio di pubblica utilità da svolgere: per i prossimi sette mesi servirà alla mensa dei poveri “Papa Francesco” della Caritas a Marghera. Questo prevede infatti il suo progetto di messa alla prova che è stato approvato dal giudice come modalità alternativa di definizione del procedimento.

La vendetta

Protagonista della vicenda un clochard 55enne del posto. Ma perché ha subito questa denuncia e il processo? Perché… aveva tentato di incendiare la chiesa!

Tutto era nato, così aveva raccontato, perché si era presentato alla mensa della Caritas quando ormai era chiusa e l’operatore non gli aveva dato da mangiare, sostenendo che il regolamento andava rispettato. Lui aveva a suo modo voluto vendicarsi. Era entrato nella vicina chiesa del “Santissimo Nome di Gesù” in fondamenta Santa Chiara a Venezia e aveva cercato di dare fuoco alla tovaglia stesa sull’altare e al tabernacolo.

Le fiamme avevano lambito anche la base in legno dell’altare, con il conseguente danneggiamento dell’impianto acustico della chiesa.




Leggi anche:
Il vescovo gli salva la vita. Ora il clochard è un altro uomo!

La linea morbida del Patriarcato

Il Patriarcato di Venezia, con l’avvocato Massimiliano Cristofoli Prat, come scrive la Nuova Venezia (15 novembre), ha deciso di non costituirsi parte civile nel procedimento penale a carico del clochard, dando la possibilità all’imputato di risarcire il danno attraverso un lavoro di pubblica utilità. Il 12 luglio è fissata l’udienza di verifica, durante la quale sarà valutato se il servizio del clochard sia stato svolto in maniera continuativa e con impegno, tanto da rappresentare una “sanatoria” per i danneggiamenti provocati.

Volto Caritas

All’epoca l’incendio in chiesa fece molto discutere ma poi, grazie ai filmati delle telecamere si risalì all’atto di vandalismo, con il solo obiettivo di mostrare la propria contrarietà alle regole imposte dalla Caritas nella distribuzione dei pasti. Ora il 55enne sarà uno dei volti della Caritas nel servizio ai poveri.




Leggi anche:
Papa Francesco benedice i clochard: vi chiedo scusa se qualche volta vi ho offeso

Tags:
clochardmensapoveri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
3
MEDJUGORJE
Gelsomino Del Guercio
L’inviato del Papa: l’applauso dopo l’Adorazion...
4
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
7
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni