Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 06 Maggio |
San Domenico Savio
home iconSpiritualità
line break icon

Sono obbligato ad indossare la fede nuziale?

Louise ALLAVOINE/CIRIC

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 16/11/17

Non è un buon gesto il non indossarlo!  Ma, allo stesso tempo, non si può considerare peccato

La fede nuziale: qual è il senso dell’indossarla? E’ un obbligo? Commetto un peccato se non la porto?

Il teologo Giordano Muraro lo spiega su Famiglia Cristiana (15 novembre): «E’ l’espressione fisica delle parole: “Prometto di esserti fedele sempre”. Per questo è denominato “la fede”. Da notare: non è il segno della fedeltà di chi lo porta, ma di chi lo ha messo al dito».

Amore e fedeltà

Per l’uomo «portare l’anello significa dire che la donna che gli ha detto “ricevi questo anello, segno del mio amore e della mia fedeltà” sta vivendo con lui questo amore e questa fedeltà. È il segno concreto della fedeltà della sua donna. La stessa cosa per la donna».




Leggi anche:
Sapevi che la fede nuziale può avere la forza di un esorcismo?

Gesto sconveniente

Per questo non portarlo al dito «è oggettivamente un gesto sconveniente. È come dire: non mi interessa o non credo alla fedeltà che il mio coniuge mi ha promesso il giorno del matrimonio. È vero che talora l’anello al dito può portare inconvenienti, ma per decidere di non portarlo abitualmente bisogna che questi inconvenienti siano realmente gravi».

Un angelo veglia sui coniugi

Su Aleteia (19 ottobre 2015) si evidenzia: portare sempre con sé quell’anello, più che un atto d’amore e di fedeltà o un dovere coniugale, è una buona protezione, visto che si dice che una volta costituita la coppia coniugale Dio le assegna un angelo speciale, il cui obiettivo è proteggerla e proteggere individualmente i coniugi in funzione del matrimonio come “una sola carne” che ormai sono i due.

Una sola carne erano prima che Dio togliesse Eva dal costato di Adamo, una sola carne tornano ad essere ora finché la morte non li separi e in cielo siano come angeli (Mc 12,25).




Leggi anche:
Ridotti sul lastrico, vendono le loro fedi. Il prete lancia una colletta sui Social e le ricompra

Due curiosità

L’anello si colloca all’anulare della mano sinistra, vicino al cuore, dove si sente maggiormente il pulsare di quell’organo potente che simboleggia l’amore.

Ovviamente questo piccolo cerimoniale incluso nel sacramento del matrimonio non è obbligatorio, e la sua assenza non invaliderà un matrimonio.

L’anello del pescatore

L’anello nuziale può anche arrivare a rivestire la condizione di autentico sacramentale, come il cosiddetto anello del pescatore, quello del nuovo pontefice una volta proclamato dopo il conclave, o come quello che ricevono i religiosi, dai cardinali e vescovi alle suore.

Benedetto ed elevato di categoria, l’anello nuziale diventa uno strumento di vita consacrata come se si trattasse anche in questo caso di una professione di vita religiosa, piena di rinunce e di sacrifici santificanti (Aleteia, 30 maggio 2017).




Leggi anche:
Lo straordinario potere della fedeltà coniugale

Tags:
fedeltamatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
2
Gaudium Press
Sapevi che la fede nuziale può avere la forza di un esorcismo?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Best of Web
Muore per 20 minuti, si sveglia all’improvviso e racconta d...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
7
VANESSA INCONTRADA
Gelsomino Del Guercio
Vanessa Incontrada: ho scelto di battezzarmi a 30 anni per ritrov...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni