Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 18 Maggio |
San Leonardo Murialdo
home iconFor Her
line break icon

Sapete che la Verbena si credeva fosse nata sul monte Calvario dopo la crocifissione di Gesù?

Shutterstock

Flowerista - pubblicato il 08/11/17

E che fosse stata utilizzata per trattare le ferite del corpo di Cristo una volta deposto dalla croce? Scopriamo insieme le sue proprietà!

La Verbena officinalis è una pianta erbacea molto comune, tanto che facilmente si può trovare lungo le strade ed è una pianta entrata a far parte nei secoli della tradizione cristiana, si credeva infatti che fosse stata utilizzata per trattare le ferite del corpo di Cristo una volta deposto dalla croce, ma anche che fosse spuntata sul monte Calvario dopo la crocifissione, per questo veniva raccolta facendo il segno della Croce.

Dal profumo rilassante che aiuta a combattere lo stress e grazie ai glucosidi, i tannini, le mucillagini e le sostanze amare contenute, è un ottimo digestivo e antireumatico, mentre l’olio essenziale è prezioso per le sue proprietà cosmetiche.

Tisana alla Verbena

Un cucchiaio di fiori e foglie essiccati acquistati in erboristeria in una tazza di acqua bollente, lasciati in infusione per qualche minuto a fuoco spento e filtrati.
Migliora la digestione dopo i pasti e aiuta a rilassare l’organismo prima di andare a dormire.




Leggi anche:
Sapete che anticamente la Malva era nota come panacea, rimedio a tutti i mali?

Impacco anticellulite

50 gr di foglie, possibilmente fresche, in assenza andranno bene essiccate e ne basteranno 25 gr e mezzo litro di aceto di mele.
Dopo aver pestato per qualche minuti la verbena, far bollire il tutto per 15 minuti, dunque disporre le foglie sulla parte interessata e utilizzare un asciugamano imbevuto per ricoprire la parte, lasciando agire l’impacco per 15 minuti e risciacquare.

Olio essenziale di Verbena

Noto per le sue proprietà rigeneranti ed elasticizzanti per viso e corpo, è particolarmente consigliato per la pelle grassa e acneica; si può usare diluendo 20 gocce di olio essenziale in 100ml di olio di mandorle ed utilizzarlo per trattare le smagliature o per una maschera per la pelle grassa da utilizzare durante la notte. Attenzione: la verbena potrebbe dare reazioni di foto sensibilizzazione e dunque macchiare la pelle in caso di esposizione al sole successiva all’applicazione, per questo è importante non utilizzarla sulla pelle durante il giorno e applicare un filtro protettivo almeno per la giornata successiva all’applicazione… come si dice, chi bella vuol comparire… ! 😉

IMPORTANTE:

È sconsigliato l’utilizzo della verbena nelle donne in gravidanza, in caso di terapia farmacologica in atto, soprattutto in caso di assunzione di anticoagulanti e in caso di problemi alla tiroide.




Leggi anche:
5 modi per utilizzare l’olio essenziale di zenzero

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
bellezzabenesserecrocifissionerimedi naturali
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Pildorasdefe.net
Tentazioni tipiche del diavolo per distruggere i matrimoni
4
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
5
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
6
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni