Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 27 Settembre |
San Vincenzo de Paoli
home iconFor Her
line break icon

8 realtà della maternità che tutte le future mamme dovrebbero conoscere

Evgeny Atamanenko I Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 03/11/17

3. È uno tsunami nella vita di coppia

È fondamentale capire che accogliere un bambino creerà una sorta di capovolgimento nella coppia. Alcune mamme direbbero che l’arrivo di un nuovo bambino porta alla “totale rottura della famiglia”, ma “Uomo avvisato, mezzo salvato”, e la preparazione è quindi fondamentale perché la famiglia resti felice.

Se la coppia riesce a prendersi del tempo dopo l’arrivo del bambino per discutere i cambiamenti nelle proprie aspettative reciproche e nel ruolo all’interno della famiglia, riuscirà a evitare il senso di panico o insoddisfazione. Con l’arrivo di un nuovo membro della famiglia, tutti hanno bisogno di ricollocarsi e di ritrovare il proprio ruolo e posto. È importante per la coppia, come pilastro fondamentale dell’equilibrio familiare, rimanere forte e unita.

4. Ci preoccupiamo facilmente per tutto

Spesso ci stressiamo per nulla. A volte guardare un film o leggere un articolo toccante su un bambino (malattie, incidenti) ci fa ricorrere subito al fazzoletto. Molte mamme sono estremamente sensibili durante la gravidanza e dopo, soprattutto in relazione ai figli. La minima preoccupazione può diventare sproporzionata, generando stress superfluo anche nelle donne più calme.

Anche se spesso parliamo delle paure dei bambini, tocchiamo raramente l’argomento delle reali ansie materne. Le mamme spesso passano il tempo preoccupandosi che ai figli possa accadere qualcosa: se si perdono tra la folla (peggio ancora se qualcuno li porta via quando si perdono un attimo di vista), se si ammalano, se non dormono abbastanza, se danno fastidio agli altri con il loro rumore. A volte i “se” sembrano infiniti, soprattutto di notte.

Chiunque ricorda però le parole di Giovanni Paolo II: “Non abbiate paura!” Noi mamme dobbiamo ricordare che i nostri figli appartengono in primo luogo a Dio. Dobbiamo dare loro la miglior base possibile per costruire la loro vita e permettere che conoscano il Signore, e alla fine accettare che non possiamo controllare ogni aspetto della loro vita, o della nostra. Avranno le loro croci da portare, come noi portiamo le nostre. Non possiamo tenerli in gabbie dorate.

5. Avere dei figli vi darà più fiducia in voi stesse

Le mamme spesso pensano che la maternità le faccia maturare e crescere nell’autostima. È vero che la nascita di un figlio segna il passaggio concreto e definitivo dai giorni spensierati della giovinezza all’essere un genitore responsabile. Potrebbe essere visto come il vero rito di passaggio per diventare un adulto, ma si potrebbe anche dire che questa crescita nella fiducia derivi dal fatto di non avere il tempo per preoccuparsi di quello che pensano gli altri!

Diventare genitori richiede di non concentrarsi su se stessi e ci permette forse di vedere le cose da una prospettiva diversa. Ci preoccupiamo di cose più importanti e sperimentiamo un cambiamento delle nostre priorità – famiglia, salute, lavoro. Lavoriamo e sviluppiamo le virtù divine della fede, della speranza e della carità nel nostro dovere di trasmetterle ai nostri figli.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
consiglifiglimaternità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
4
SLEEPING
Cecilia Pigg
7 modi in cui i santi possono aiutarvi a dormire meglio di notte
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni