Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Sant'Antonio da Padova
home iconSpiritualità
line break icon

Qualcuno mi ha fatto un maleficio, che devo fare?

Fer Gregory

Livres de todo mal - pubblicato il 31/10/17

Cosa fare se avete il sospetto che qualcuno vi abbia fatto un maleficio?

Usare esattamente la logica contraria al maleficio. Se il maleficio è usare il Demonio per fare il male, dovete avvicinarvi a Dio perché Egli, il BENE SUPREMO, possa agire nella vostra vita, spezzando e vincendo qualsiasi azione del Demonio.

Dovete coltivare una vita di maggiore intimità con Dio, pregando di più, stando di più con Lui. E questo non perché volete vedervi liberi dal male che vi hanno fatto, ma perché Egli è Dio e dev’essere compreso e vissuto nella vostra quotidianità.

Per questo, consiglio sempre alle persone che mi scrivono parlando di sintomi di problemi spirituali, e che sembra che soffrano davvero per qualcosa di spirituale, di iniziare un cammino in Dio e per Dio, in primo luogo provando a pentirsi dei loro peccati e cercando un sacerdote per confessarsi. La cosa più importante è la Santa Messa la domenica e ogni volta che si può durante la settimana, e poi recitare il Santo Rosario, fare digiuni e penitenze, leggere e meditare tutti i giorni la Parola di Dio per qualche minuto. È importante cercare, se possibile, qualche momento di adorazione in una chiesa o una cappella, fondamentale quando si tratta di un processo di liberazione. Si può anche cercare un gruppo di preghiera a cui partecipare settimanalmente, che vi aiuterà a crescere nella spiritualità.

Se pensate davvero che voi o qualcuno che conoscete siate stati colpiti da un maleficio in modo diretto, potendo arrivare perfino al punto di una possessione diabolica, potrete fare tutto ciò che ho raccomandato finora, cercare un sacerdote o un buon ministero di liberazione per poter essere accompagnati più da vicino.

Alla fin fine, però, nel cristianesimo non esistono formule magiche. Non è possibile liberarsi per sempre del Male compiendo certi “rituali” o cose determinate. Nel cristianesimo esiste una relazione d’amore di un Padre nei confronti di noi suoi figli, e questo amore dev’essere coltivato e alimentato da noi.

Più siamo di Dio, più preghiamo, più esercitiamo opere di carità, più sarà difficile qualsiasi azione del Male su di noi.

Tutti saremo sempre tentati, con tentazioni più o meno forti, ma questa è l’azione “di routine” del Demonio, dalla quale neanche Gesù è stato preservato, ma per qualsiasi altro tipo di azione che viene da malefici e cose del genere basta una vita in Dio!

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
diavolomaleficiostregoneria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni