Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

40 genuflessioni più una: un breve racconto di vita parrocchiale

Shutterstock

Paola Belletti - Aleteia Italia - pubblicato il 30/10/17

Si prega, si canta. Luca viene ripreso, con molta calma. Luca, ora basta. Se non la smetti esci. Luca esci. Ti accompagno fuori io?

Luca si quieta.

“Ora si esce ma prima, bambini, – spiega e ordina il sacerdote- si rende omaggio al Signore”, con la genuflessione e il segno della croce.

Saranno stati quaranta bambini, circa. Il giovane prete si inginocchia poggiando a terra il ginocchio destro, la schiena eretta; disegna un ampio, solenne segno di croce. Senza enfasi e senza mollezze.

“Avete visto bambini? – dice – ora tocca a voi, uno alla volta“.

Il primo: don Daniele si inginocchia con lui e lo fa insieme con lui.

Il secondo esce dalle panche. Anche col secondo, lo fa di nuovo. Ora è il turno della ricciolina. Anche lei può contare sul gesto del suo prete. Lo copia. Guarda lui e guarda l’altare, se ne va sorridente e quasi di corsa.

Tocca all’altro. Primo banco finito. Via il secondo, il terzo. Ora iniziano a fluire dall’altra navata. E il sacerdote con tutti, con ognuno di loro, si inginocchia e ripete il gesto. Ginocchio a terra-segno di croce ampio.

Si rialza.

Quaranta volte, circa.

Finiti i bambini. Si gira di nuovo verso l’altare e si genuflette segnandosi con la croce. Di nuovo.

Ma stavolta era a nome suo.

Il Re è sempre lì.




Leggi anche:
Della vera ecologia: perché vado a confessarmi e a fare la Santa Comunione

  • 1
  • 2
Tags:
adorazione eucaristicacatechismoparrocchia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni