Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconStile di vita
line break icon

A volte la fine di una storia è solo l’inizio di qualcosa di meglio

Antonio Guillem / Shutterstock

Logo Eu - pubblicato il 27/10/17

Bisogna reinventarsi, capire che la fine di una relazione non significa la fine dei nostri sogni, della nostra vita

Dopo la fine di qualcosa è difficile ricominciare. Alcuni addii ci lasciano destabilizzati. Non mi aspettavo che te ne andassi, pensavo proprio che avrei finito i miei giorni accanto a te, massaggiandoti la schiena mentre ti ascoltavo raccontarmi com’era andata la tua giornata.

Quando te ne sei andato ho provato un immenso dolore nell’anima, l’angoscia mi stringeva il petto e sembrava soffocarmi. Confesso che a volte mi sono disperata. Quante volte ho preso il telefono perché volevo sentire la tua voce e sapere se stavi bene, quante volte ho scritto un messaggio pieno di nostalgia e poi l’ho cancellato…

Come volevo sapere dov’eri, se eri felice o avevi incontrato qualcun altro… Il mio cuore inquieto aveva bisogno di risposte, e io, in qualche modo, non mi rassegnavo al fatto che fosse finita.

Mi sono passati per la mente tanti pensieri… All’inizio volevo mendicare il tuo amore, anche se poco. Volevo riaverti, anche a metà. Ho provato a cercare qualcun altro, ma poi pensavo subito a te. Ho provato anche a dimenticarti, a cancellare dalla memoria i momenti trascorsi insieme, ma tutto mi ricordava te, dal profumo del caffè la mattina al succo d’arancia che bevevi a cena.

Com’era difficile incontrare un tuo amico per strada… Per quanto cercassi di cambiare strada o fingessi di non vederlo non riuscivo a schivare i ricordi. Com’è stato difficile per un bel po’ di tempo vedere una tua foto, e quante volte ho pianto quando ti ho visto andare avanti nella vita senza di me…

Quante notti in bianco cercando di capire dove avevo sbagliato… Non dimentico il cuscino intriso di lacrime all’alba, mentre ascoltavo quella musica che ti piaceva tanto e mi spaccavo la testa nel tentativo di cercare delle risposte…

Come sono stati dolorosi i fine settimana senza le nostre serie tv, senza i tuoi commenti, senza le tue manie, senza te che mi spiegavi la storia… Come mi ha fatto male non vederti il fine settimana e non ricevere il tuo abbraccio… È difficile guardare indietro e pensare che tutto appartiene solo al passato e che non faremo più progetti insieme. La nostalgia ha bussato ogni giorno alla mia porta in modo schiacciante. A volte la dribblavo, altre volte mi controllava. Lo confesso, è stato difficile.

Ricominciare fa male, perché non penseremmo mai ad alcuni addii. Abbiamo fatto progetti che mi hanno fatto credere che la nostra storia non sarebbe mai finita, ma oggi, dopo tante cadute e tante notti in bianco, dopo aver pensato che non avrei sopportato il dolore della nostalgia, sono più forte.

Ho deciso di ricominciare. Bisogna reinventarsi, capire che la fine di una relazione non significa la fine dei nostri desideri, dei nostri sogni, della nostra vita. A volte la fine di qualcosa è solo l’inizio di qualcosa di meglio nella nostra vita.

  • 1
  • 2
Tags:
amorefinericominciarestoria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
7
DON DAVIDE BAZZATO
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: ho desiderato un figlio, ma ho scelto la cast...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni