Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconCultura
line break icon

Grazie a questi biscotti Sant'Ignazio di Loyola arrivò in Terra Santa!

Wikipedia

Maria Paola Daud - pubblicato il 25/10/17

Una ricetta tradizionale veneziana

Questi biscotti sono tipici della tradizione veneziana e vengono spesso serviti con zabaione per accompagnare una bella tazza di cioccolata calda. Sono gli stessi che sono serviti a Sant’Ignazio di Loyola per pagarsi il viaggio in Terra Santa.

I biografi raccontano l’insolito contratto che il santo stipulò con il capitano di un’imbarcazione che lo avrebbe trasportato gratis se gli avesse portato una certa quantità di biscotti per tutto il viaggio.

Ingredienti:

150 ml di latte
400 g di farina
60 g di zucchero
80 g di burro
1 albume
15 g di lievito di birra
Sale

Preparazione:

Disporre la farina a fontana, aggiungere il lievito sciolto nel latte tiepido e lavorare fino a ottenere una pasta piuttosto secca. Lasciar lievitare per 30 minuti, poi collocare la pasta sul tavolo a ciambella e inserire il burro, l’albume montato a neve e il resto del latte. Impastare bene e dividere in quattro parti collocandole su una teglia. Lasciar lievitare per altre due ore e poi cuocere a 180° per dieci minuti. Tagliare a fettine sottili e far dorare in forno per qualche minuto. Questi biscotti si possono conservare per molto tempo in una scatola ben chiusa. Sono ottimi per la colazione o la merenda, anche spalmati di marmellata.

Si dice che i Baicoli di Sant’Ignazio siano duri come il suo temperamento, che lo portava a concentrarsi su obiettivi lontani.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
sant'ignazio di loyolaterra santa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni