Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

Cosa succede quando la gente prega per te: le lezioni della madre di un figlio problematico

Condividi

L’esempio di Santa Monica, madre del grande Sant’Agostino

Per paura di dare per scontato il potere delle nostre preghiere e la risposta di Dio nella vita altrui (o nella nostra), dovremmo prenderci un momento per considerare la devozione incrollabile di Santa Monica e la saggezza del vescovo a “pregare semplicemente per lui”. Dio cerca ardentemente la sua pecora smarrita, cerca la moneta perduta, aprendo le braccia alle figlie e ai figli prodighi. Ma è anche mosso dalle nostre preghiere. A volte chi è perduto non lo sa, ma qualcuno che lo ama sì. Le preghiere per chi è perduto spesso non vengono riconosciute, ma sono sempre indispensabili. E chissà, forse le preghiere più grandi della nostra vita non sono state neanche pronunciate da noi. Sono state offerte da qualcun altro.

Forse è quello di cui si ha bisogno per iniziare a cercare la via verso casa.

Chiedete a Sant’Agostino.

Santa Monica, prega per noi.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni