Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
Santi Andrea Kim, Paolo Ghong e 101 compagni
home iconArte e Viaggi
line break icon

Il giorno in cui Nostra Signora Aparecida ha visitato lo spazio

CC / Wikimedia, via ACI Digital

ACI Digital - pubblicato il 12/10/17

Quando il primo astronauta brasiliano, Marcos Pontes, è arrivato nello spazio nel 2006, insieme a lui c’era anche Nostra Signora Aparecida, non solo nella devozione che questi ha nei confronti della patrona del Brasile, ma anche in una piccola spilla che ha voluto portare con sé.

All’epoca, Pontes poteva portare per la sua missione di dieci giorni un chilo di bagaglio. Tra gli oggetti che ha scelto di portare c’erano fotografie della famiglia, un MP3 con della musica e un’immagine di Aparecida, visto che ne porta sempre una con sé e non poteva mancare neanche nello spazio. Ha quindi deciso di portare la spilla della Madonna con un rosario intrecciato intorno.

Partecipando alla festa della patrona nel Santuario Nazionale di Aparecida nel 2009, l’astronauta ha raccontato che avere con sé l’immagine di Aparecida nello spazio “ha trasmesso una sensazione di sicurezza. È qualcosa che trascende il corpo”.

Pontes ha ereditato la devozione a Nostra Signora Aparecida dalla madre Zuleica, che lo esortava nelle preghiere e lo portava al Santuario Nazionale. La madre ha anche incentivato il sogno del figlio di diventare astronauta.

Questo ricordo materno è stato con lui anche quando ha guardato la Terra dallo spazio e ha ricordato gli occhi azzurri di Zuleica, morta nel 2002, e come sia riuscito a realizzare il suo sogno anche grazie a lei.

L’astronauta ha affermato che l’esperienza di vedere il pianeta ha avuto un profondo significato per la sua fede: “Per me andare nello spazio, vedere il pianeta da lassù, immaginare quello che siamo, ha rafforzato il mio rapporto con Dio”, ha dichiarato al Santuario nel 2009.

Attualmente la spilla di Nostra Signora Aparecida che ha visitato lo spazio è esposta nella sala delle promesse del Santuario Nazionale, insieme a una lettera che Pontes ha scritto durante il viaggio.

Ogni volta che gli è possibile, l’astronauta si reca al Santuario per ringraziare la Vergine.

Nel 2016, quando è stato inaugurato il Museo delle Cere del Santuario, tra le varie statue c’era anche quella dell’astronauta Marcos Pontes, che si è detto grato per quell’omaggio, sottolineando che la sua statua di cera esprimeva l’importanza “di studiare per poter arrivare dove si vuole nella vita e di credere che sia possibile. La religione è molto importante per riuscire a credere che si supereranno le sfide”.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
spaziovergine di aparecida

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni