Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 27 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
home iconCultura
line break icon

Perché le famiglie cattoliche adoreranno la nuova campagna pubblicitaria di Hanna Andersson

Hanna Andersson | Fair Use

Ashley Jonkman - pubblicato il 11/10/17

Mostra un lato della famiglia splendido e raro al giorno d'oggi...

Potete semplicemente ignorare quello che vedete nelle pubblicità, ma non si può negare che questa ha un certo effetto su di noi, che ce ne rendiamo conto o meno. Ed è questo il motivo per cui amiamo la nuova campagna pubblicitaria di Hanna Andersson, in cui si vedono famiglie numerose con più di due figli. Famiglie di questo tipo non si vedono tutti i giorni, ma anche se oggi le famiglie numerose sono meno comuni esistono, e pensiamo che sia splendido che questa compagnia con influsso svedese con base in Oregon (Stati Uniti) le mostri.

La ricerca ci dice che in media gli americani vedono tra i 4.000 e i 10.000 annunci pubblicitari al giorno. Queste immagini e queste parole hanno un effetto sul modo in cui funziona la società e in cui vediamo il mondo, e ci dicono di cosa possiamo avere bisogno, stimolano i nostri desideri e spesso rappresentano una vita che forse speriamo di raggiungere un giorno. Riflettono i valori di una cultura, nel bene e nel male, e a volte offrono un barometro del clima politico e sociale della nostra Nazione.

E allora pensateci… quando è stata l’ultima volta in cui avete visto una pubblicità in cui c’era una famiglia con più di uno o due bambini? La maggior parte degli spot di oggi mette in luce la famiglia perfetta composta da quattro persone: madre, padre e due figli, un maschio e una femmina, niente di più e niente di meno. Gli esperti di marketing sanno che la realtà della famiglia americana sta cambiando – moltissime pubblicità mostrano padri single che fanno il bucato, famiglie multirazziali con membri di culture e Paesi diversi e molte altre variazioni rispetto a quella che una volta era considerata la “norma”.

Perché, allora, le compagnie lasciano fuori dai giochi le famiglie che non rientrano nello standard di quattro persone? Hanna Andersson mostra con orgoglio famiglie con tre, quattro figli o più, ma è quasi impossibile trovare altre campagne che facciano lo stesso.

Lo so perché ho cercato come una pazza su Internet al riguardo. La maggior parte delle pubblicità rivolte alle famiglie sembra un po’ come questa:

Shutterstock

Mamma e papà si godono la loro vita perfetta, vero? Non c’è niente di male in rappresentazioni positive come questa, ma cosa succede quando si aggiungono altri bambini all’equazione?

  • 1
  • 2
Tags:
famiglie numerosepubblicita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
ILARIA ORLANDO,
Silvia Lucchetti
Iaia: il dono di essere nata e morta lo stess...
Matrimonio cristiano
Karolina Kόzka ha preferito la morte alla vio...
NATALE, IENE, COVID
Annalisa Teggi
Natale, il suo canto di gratitudine commuove ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni