Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

David, il “nonno” americano che da 12 anni coccola i bimbi prematuri (VIDEO)

Condividi

Come? Tenendoli in braccio, coccolandoli, cantando per loro.

David è per tutti, medici, infermieri, genitori, il “nonno dell’ospedale”: la clinica  è il “Children’s Healthcare of Atlanta“.

Questo attempato signore, da 12 anni, fa il lavoro a suo dire più importante e gratificante al mondo. Lo dice lui, ex executive del marketing. “Non sanno che ricompensa sia tenere in braccio quei bimbi!”, racconta.
Sono neonati prematuri, costretti per il loro bene, a restare in ospedale diverse settimane.

I loro genitori spesso abitano lontano, racconta David con calma e bontà, o hanno altri figli a casa a cui badare. Per questo, pur desiderandolo, non possono stare troppe ore accanto al loro piccolo.

“Ma io posso”, dice il nonno con le sue intere giornate spese in ospedale a canticchiare, accarezzare, dondolare questi bimbi.

“Guariscono prima. Aumentano di peso più in fretta”. I medici, le infermiere non hanno dubbi.

E’ il loro tesoro.

(Qui il video, nella versione sottotitola in italiano di Fanpage.it)

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.