Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Cora Evans, la casalinga e mistica californiana sulla via della santità

Condividi

Era nota per la bilocazione e le figlie hanno testimoniato molti dei suoi doni spirituali

La sua intensa devozione a Dio fu accompagnata da molti doni spirituali. Our Sunday Visitor riferisce che Cora “aveva le stigmate (ferite di Cristo), la bilocazione e il profumo di rose associato alla sua presenza”. Lei cercò di nascondere questi doni alla sua famiglia, ma sua figlia testimoniò le stigmate e ne fu molto colpita.

Durante la sua vita, Cora è stata una mistica nascosta, ignota al mondo al di là della sua famiglia, dei suoi amici e di pochi sacerdoti e religiosi. Era un’umile casalinga con una splendida vita interiore dedicata a Dio.

Cora è morta nel 1957, è prima di morire ha chiesto a Dio di donarle la stessa capacità di Santa Teresa di Lisieux – trascorrere il suo Paradiso facendo del bene sulla Terra. Dalla sua morte, i suoi scritti sono stati ampiamente letti e sono fonte di rinnovamento spirituale per molti.

La sua causa di canonizzazione è stata aperta ufficialmente nel 2012.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni