Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 11 Maggio |
home iconFor Her
line break icon

Per non perdere l’abbronzatura… prova i burrini illuminanti fai da te! (VIDEO)

Shutterstock

Flowerista - pubblicato il 21/09/17

Perfetti sul corpo per ravvivare l'abbronzatura e sul viso per evidenziare i punti luce!

Eccoci qui con una nuova ricetta di Flowerista!

Siamo quasi tutti tornati dalle ferie, le scuole sono ricominciate e l’abbronzatura sta andando via inesorabilmente! Ma attenzione! Un modo per mantenerla viva ancora un pò c’è!

Questi burrini, realizzati soltanto con prodotti naturali, sono adatti a tutti tipi di pelle in particolare a quelle più secche e sensibili, per idratare e nutrire in profondità e sono perfetti per noi donne super multitasking perché si applicano in pochi secondi con la pelle ancora bagnata e senza bisogno di utilizzare altre creme!

L’ingrediente magico è la mica, un minerale naturale che dona un effetto dorato luminosissimo e aiuta a mettere in risalto l’abbronzatura (o quello che rimane!) e poi volete mettere la soddisfazione di averli preparati da sole?

Un segreto? Io li uso anche come nel video dopo aver lavato lemani per non mettere la crema ogni volta, oppure come illuminanti sul viso, come rigenerante per le labbra e prima di una serata importante su tutto il corpo… sarete delle vere e proprie star!




Leggi anche:
Per avere mani come seta… provate questa crema fatta in casa!

Per il procedimento seguite il video, mentre qui sotto avete gli ingredienti e le quantità.

Avrete bisogno di:

CERA D’API 25% (25 gr per 100 mg)

– BURRO DI CACAO 20% (20 gr per 100 mg)

BURRO DI KARITE 14% burro di karite (14 gr per 100 gr)

OLIO ESSENZIALE 1% (1gr per 100 gr) quello che preferite! A me piace la lavanda, ma anche patchouli e arancia amara per una sferzata di energia e per le più romantiche l’intramontabile rosa!

MIELE un cucchiaino e mezzo per 100 mg

MICA DORATA (opzionale, ad occhio)

Le quantità sono in grammi per comodità, così basterà settare la bilancia elettronica sui grammi per procedere!

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
bellezzacura del corpopelle
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
ROSES, TERESA LISIEUX
Annalisa Teggi
Novena delle rose, 5 storie di chi ha ricevuto una carezza da San...
7
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni