Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco si identifica con il dolore dei bisognosi. E tu?

L'Osservatore Romano / AFP

Ary Waldir Ramos Díaz - Aleteia Spagnolo - pubblicato il 18/09/17

“Credo che Papa Francesco abbia visto nel volto dei colombiani il dolore, la sofferenza, decine di anni di guerra e di conflitto. Allo stesso tempo, ha contemplato la speranza negli occhi dei colombiani e ha detto che quando vedeva i genitori che presentavano i loro figli al Pontefice era come se dicessero: ‘Questo è il mio futuro, questa è la mia speranza’”.

“Dio è più forte del male, l’amore di Dio è più forte dell’odio, della vendetta. La Colombia ha sete di speranza. La Colombia ha sete di un futuro diverso, e grazie a Papa Francesco ha ricordato che ha la forza, la capacità di costruirlo, e che non è sola. Il Papa ce lo ha detto: ‘Non siete soli, siamo tanti a volervi accompagnare”.

“Credo che questo esorti tutti i colombiani, ed è quello che riempie il loro cuore di speranza, di volontà. Dopo che il Papa è venuto ad aiutarci a fare il primo passo, ora ci offre il secondo passo verso la speranza, un secondo passo verso un futuro migliore”.

Villavicencio è stata la tappa delle vittime della violenza. Che sentimenti ha manifestato Papa Francesco sull’incontro che ha avuto con loro?

Credo che i sentimenti del Papa si esprimano nel suo discorso, in cui ha detto: ‘Questa gente ha sofferto, ma non è un dolore inutile’. Questo ha aiutato il Papa a entrare nel cuore della Colombia, a percepire e a sondare la profondità del dolore, ma dall’altro lato anche la profondità dell’amore e la forza dell’amore che alla fine è forza di Dio. Perché Dio è nel cuore e ha una forza più grande dell’odio. Egli ha analizzato il tema e lo ha capito come un messaggio.

Il messaggio è che il Papa è stato un pellegrino di fede, un pellegrino di speranza. È la persona che può aiutare i colombiani e che i colombiani vogliono che li aiuti a compiere un passo verso un futuro diverso. Per i colombiani forse è difficile, ma qualcuno di fuori, qualcuno come il Papa, che in nome di Dio si avvicina e sa arrivare alle porte più sensibili, più profonde del popolo colombiano, è l’aiuto di cui questo popolo ha bisogno per cambiare, per avere un futuro di speranza, un futuro veramente di unione a Dio.

I colombiani siano le mani del Cristo mutilato di Bojayá per accogliere i poveri e i bisognosi.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Tags:
empatiapapa francescosofferenza

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
5
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni