Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il mistero delle api che conservano le icone

Fair Use | Unknown
L'icona di Cristo circondata di alveoli
Condividi

In Grecia, un pio agricoltore ha preso l’abitudine di infilare delle icone nelle sue arnie. Cosa incredibilmente misteriosa: le api modellano ovunque i loro alveoli, ma evitano con cura di occultare le immagini sacre.

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Da una decina d’anni, un apicultore di nome Sidoros Ţiminis, che vive nella regione di Kapandriti, dalle parti di Atene, infila nelle arnie, ad ogni primavera, delle icone di Cristo, della Santa Vergine e di diversi santi.

Ogni anno si produce un fenomeno molto misterioso: le api confezionano i loro alveoli attorno alle immagini sacre, evitando scrupolosamente di ricoprirle. Può darsi che si tratti semplicemente di un fenomeno legato a un effetto repellente della pittura? E tuttavia è dolce il miele che da questa storia si ricava per l’anima.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.