Aleteia

Lotti con la pazienza? Lasciati aiutare da questo santo noto per la sua impazienza

Condividi
Commenta

San Cipriano ci mostra come vincere uno dei più grandi vizi del nostro tempo

Sono così impaziente che se il mio film on-line non si carica abbastanza velocemente mi convinco che Dio mi stia punendo, e se una pagina web non appare immediatamente chiudo tutto sdegnato e vado avanti. Ho notato che questo problema influisce anche sui rapporti personali. È difficile aspettare che gli altri decidano una volta che io penso di aver già risolto il problema o di sapere quale sia il modo migliore per risolvere un conflitto, o aspettare per capire che tipo di pizza dovremmo ordinare.

Una volta ho guardato mio nonno smontare con pazienza e fatica un vecchio cardine arrugginito. Poi lo ha pulito per circa un’ora e lo ha riportato in condizioni idonee. Io l’avrei buttato subito via per comprarne uno nuovo, ma nel suo approccio c’era saggezza. L’impazienza è forse il più grande vizio della nostra epoca. Guidiamo velocemente, mangiamo cibo confezionato velocemente e vogliamo che perfino i servizi in chiesa siano rapidi. Sembra anche che siamo sempre molto rapidi nel trarre le conclusioni sulle persone, vogliamo fare soldi rapidamente e siamo sempre più impazienti nei confronti di chi ci rallenta in qualche modo.

Anche se le cose si stanno velocizzando, l’impazienza in sé non è un problema nuovo. Sospetto che se fossi vissuto migliaia di anni fa mi sarei comunque irritato parecchio aspettando che i miei figli trovassero giacca e scarpe per poter finalmente uscire.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni