Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 18 Maggio |
San Leonardo Murialdo
home iconChiesa
line break icon

Perché occorre chiedere la benedizione a un sacerdote?

SACERDOTE BENEDIZIONE ORDINAZIONE

Aleteia/Jeff Bruno

A12 - pubblicato il 09/09/17

Un'antica usanza cattolica oggi sempre più in disuso

Forse non siamo consapevoli dell’enorme grazia che abbiamo ricevuto da Dio avendo dei sacerdoti accanto a noi. Per questo finiamo spesso per non renderci conto, ad esempio, del valore della benedizione che ci possono dare, e dimentichiamo questo costume.

San Giovanni Maria Vianney, proclamato dalla Chiesa patrono dei sacerdoti, diceva: “Se io mi trovassi davanti a un sacerdote e a un angelo, saluterei il sacerdote prima di salutare l’angelo. L’angelo è amico di Dio, ma il sacerdote occupa il suo posto”.

Con l’ordinazione, i sacerdoti assumono di agire in persona Christi, ovvero sono per noi rappresentanti di Cristo stesso. Per questo il santo diceva che il sacerdote “occupa” il posto di Dio ed era quindi degno di essere salutato per primo, anche prima di un angelo. Il sacerdote, inoltre, riceve da Dio il potere di portare Cristo tra noi, cosa che gli angeli non possono fare.

Per questo, durante l’ordinazione di ogni sacerdote ci sono due momenti importanti: l’imposizione delle mani del vescovo e l’unzione delle mani del nuovo sacerdote. Ricevendo l’olio sui palmi delle mani, il sacerdote assume quattro dimensioni importanti: accogliere, benedire, offrire e consacrare.

Parliamo di questa seconda dimensione. Quando chiediamo a un sacerdote di benedirci, è un gesto che dice che desideriamo partecipare di questa unzione ricevuta da lui, vogliamo far parte di questa benedizione. Ci sono alcuni che mantengono anche la consuetudine di baciare le mani dei sacerdoti, proprio perché sono quelle che ci portano Cristo, sono strumenti della grazia di Dio per i fedeli.

Perché molti non chiedono più ai sacerdoti di benedirli?

Camilo Júnior, missionario redentorista e membro della Commissione per la Gioventù del Santuario Nazionale del Brasile, avverte che molte volte le persone che non chiedono la benedizione ai sacerdoti non la chiedono nemmeno ai propri genitori.

Non smettete di chiedere la benedizione ai sacerdoti, e partecipate di quell’unzione donata da Dio. E non dimenticate di pregare sempre per il vostro parroco e per i sacerdoti che conoscete. Sono strumenti di Dio per noi, una ricchezza che ci dà la Chiesa, e hanno bisogno delle nostre preghiere come modo per esprimere la nostra gratitudine per il fatto che dedicano la loro vita agli altri.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
benedizionesacerdotiSan Giovanni Maria Battista Vianney
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Pildorasdefe.net
Tentazioni tipiche del diavolo per distruggere i matrimoni
4
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
5
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
6
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni