Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 16 Ottobre |
Santa Margheria-Maria Alacoque
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

“Non fate un’opera di carità, fate un’opera di comunione” (VIDEO)

YouTube

Tv2000 - pubblicato il 07/09/17

L'intervista di Monica Mondo a Erasmo Figini. La vita dello stilista che il dolore apre al primo vertiginoso sì. Che ne genera molti altri

Monica Mondo a Soul intervista Erasmo Figini.
Lui, la sua storia, gli altri, l’opera. Cometa, ad oggi, ospita 1000 ragazzi.
“Erasmo è uno stilista noto, designer d’interni che lavora per le più grandi maison italiane. Soldi, carriera, high society. Poi incontra don Lugi Giussani, dice sì alla proposta di prendere in affido un bimbo malato.
Così nasce Cometa, associazione e ora Fondazione, opera educativa, di formazione al lavoro, di accoglienza, e molto altro. Erasmo e suo fratello Innocente, con le loro famiglie a altre famiglie di amici hanno messo in piedi, in una cascina fuori Como, un’insolita comune cristiana, che in 30 anni ha ospitato e cresciuto come figli oltre 250 ragazzi. Poi ci sono quelli dell’affido diurno, quelli seguiti nelle società sportive, avviati al lavoro nelle botteghe artigianeDon Giussani disse ad Erasmo, “non fate un’opera di carità, di quelle ce ne sono già troppe, fate un’opera di comunione”.
Così è stato, anche con i molti volontari che gratuitamente offrono il loro tempo per farla diventare più grande e bella, Cometa. Sempre don Giussani chiese a Erasmo di mettere la sua creatività, il suo amore per la bellezza a servizio di questa nuova “casa”: dove ogni particolare è studiato con cura, creato con arte, con gusto estetico. Dio ha fatto ogni cosa con amore. Nella testimonianza di quest’uomo che ha stravolto la sua vita, e ne ha ricevuta in regalo una più piena e felice, la certezza che tutto cambia per un incontro, e che la passione per gli uomini è la passione per noi stessi.

Tags:
accoglienzacomunionemoda
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni