Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Che ne dite se stasera ci facciamo uno shampoo al…filu ‘e ferru?

Condividi

Per una chioma veramente luminosa e morbida la famosa acquavite sarda non ha eguali

Il filu ‘e ferru è un’acquavite sarda che prende il suo singolare nome dal filo di ferro che serviva per calare i contenitori con il distillato clandestino sottoterra per nasconderli, e ne veniva lasciato un capo scoperto fuori dal terreno per individuarne la posizione

Da qualche anno l’utilizzo dell’acquavite in campo cosmetico è cresciuto, tanto che ci sono vere e proprie linee con questo ingrediente base che stimola la circolazione dei capillari ed è una fonte di polifenoli, come il resveratrolo e le antocianine che hanno uno spiccato potere antiossidante!

Oggi la useremo per preparare uno shampoo, dalle proprietà tonificanti e nutrienti, utile anche a prevenire la caduta dei capelli che utilizzato una volta a settimana lascerà la chioma luminosa e morbida!

 

La preparazione: ingredienti e procedimento

Shutterstock

Basteranno:

– un limone spremuto
– due tuorli di uovo
– un cucchiaio di acquavite
– cinque gocce di olio essenziale al rosmarino

Modo d’uso

Shutterstock

Mescolate per bene gli ingredienti e frizionateli sul cuoio capelluto, lasciate in posa pochi minuti e risciacquate con acqua tiepida

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORGINALE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni