Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 01 Dicembre |
Sant'Andrea
home iconSpiritualità
line break icon

Non sai cos'è la preghiera contemplativa? Lasciati guidare...

© Antoine Mekary/ALETEIA

© Antoine Mekary / ALETEIA

Dimensione Speranza - pubblicato il 05/09/17

Preghiera contemplativa I

YOUNG GIRL PRAYING
© Shutterstock

Sempre, in modo particolare oggi, perché noi viviamo oggi, c’è bisogno, abbiamo bisogno di fermarci, di fare silenzio; di dedicare alla contemplazione spazio e tempo. Contemplazione, un termine allarmante? O complicato? O elitario? No! Piuttosto ricerca dì unione con Dio, adesione a Dio con la mente e con il cuore, come dice il Vaticano II°.

Perciò il significato delle pagine che seguono sarà proprio quello di accompagnarti, usando un metodo umile e semplice, affinché tu apprenda a dedicare tempo e spazio, nella tua vita, a Dio. Ricorda che è lo Spirito Santo che ci dà l’esperienza ed il gusto della preghiera, perciò è bene che tu rilegga la tua vita per vedere se in essa c’è l’amore che Dio manifesta verso tutti gli uomini. C’è nella tua esistenza questo amore per il mondo? Per gli uomini?

Sii consapevole della gratuita iniziativa di Dio e del fatto che la preghiera non è meccanica ripetizione di formule, è piuttosto amore riconoscente.  È perciò necessario che ti fermi, che rendi disponibile a questa preghiera uno spazio del tuo tempo Ogni giorno.

Ricorda sin dall’inizio di stare tranquillamente nella consapevolezza della presenza del Signore.
Lui è presente nella tua vita.

Preghiera contemplativa II

Shutterstock

Lascia dunque che le tue labbra e la tua mente siano in riposo. Basta il semplice fissare lo sguardo interiore verso il Signore lasciando che il cuore si protenda in una preghiera senza parole e che la volontà cerchi di unirsi come una cosa sola alla Sua.

La contemplazione è infatti la consapevolezza di Dio, conosciuto ed amato nel più profondo di se stessi

Leggi queste parole conosciutissime:

PADRE NOSTRO CHE SEI NEI CIELI

Prendile come un semplice stimolo, il Padre è presente in te e tu dimori in Lui.
Quanto è contenuto in queste parole è veramente presente in te.

Il Padre è in te e ti ama. 
Rispondi con il tuo cuore.

Preghiera contemplativa III

Shutterstock

Lascia  Devi rilassarti.

Respirare lentamente e profondamente per qualche minuto.

Lasciare scorrere: tensioni, emozioni, ansietà, preoccupazioni, passioni e desideri, veleno ed odio, autocommiserazione.

Lasciali scorrere, lasciali andare.

Cerca la Pace.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
preghieraspiritualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
LOURDES
Il Cattolico
Novena preparatoria all'Immacolata Concezione...
ANGEL
Philip Kosloski
A cosa assomigliano i nostri angeli custodi?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni