Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 20 Aprile |
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Siete pronte per una maschera di bellezza all’argilla rossa?

shutterstock_283182410

Shutterstock

Flowerista - pubblicato il 16/08/17

Le sue proprietà antinfiammatorie la rendono un'alleata perfetta per le preparazione cosmetiche e poi... tonifica la pelle!

L’argilla rossa è un ingrediente naturale ottimo, da sempre utilizzato nelle preparazioni cosmetiche per le sue speciali proprietà.  Ieri passeggiando a Capo Caccia nel nord della Sardegna ne ho trovata tantissima anche se purtroppo non ho potuto prenderla perchè per essere usata sulla pelle deve essere ultra ventilata, un processo che a casa non è proprio il caso di mettersi a fare.  Per questo vi consiglio di acquistarla già pronta all’uso in qualsiasi erboristeria o farmacia, a volte è necessario ordinarla, ma ne varrà la pena!

Grazie al suo alto contenuto in ferro, calcio, silice, magnesio e altri minerali, aiuta la rigenerazione cellulare e a tonificare la pelle, è perfette sulle pelli delicate e intolleranti per le sue proprietà antinfiammatorie e ottima nelle maschere di bellezza sia per pelli miste che secche, ma anche in un impacco per far riassorbire più rapidamente gli ematomi a cui basterà aggiungere dell’acqua depurata.




Leggi anche:
Per avere mani come seta… provate questa crema fatta in casa!

MASCHERA ALL’ARGILLA ROSSA PER PELLI SECCHE

– un cucchiaio di argilla rossa
– due cucchiai di avocado maturo
– un cucchiaio di olio di germe di grano
– due gocce di olio essenziale di carota dalle proprietà anti-age

Mescolate bene il tutto e applicate sul viso asciutto per 10 minuti, dunque risciacquate con acqua tiepida.

MASCHERA ALL’ARGILLA ROSSA PER PELLI IMPURE

– due cucchiai di argilla rossa
– a piacere potete aggiungere 3 goccie di olio essenziale di ylang ylang per le sue proprietà purificanti
– idrolato di hammamelis, dalle proprietà astringenti, aggiungerne quanto basta per ottenere una pasta morbida

Spalmare sul viso e tenere in posa fino a che non sia completamente asciutta, dunque risciacquare con acqua tiepida.




Leggi anche:
Il rossetto nell’Antica Roma? Bacche e sangue di piccione! (Bleah!)

IMG_20170814_100656_535
©Flowerista

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
bellezzacura del corpo
Top 10
See More