Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Siete pronte per una maschera di bellezza all’argilla rossa?

Condividi

Le sue proprietà antinfiammatorie la rendono un'alleata perfetta per le preparazione cosmetiche e poi... tonifica la pelle!

L’argilla rossa è un ingrediente naturale ottimo, da sempre utilizzato nelle preparazioni cosmetiche per le sue speciali proprietà.  Ieri passeggiando a Capo Caccia nel nord della Sardegna ne ho trovata tantissima anche se purtroppo non ho potuto prenderla perchè per essere usata sulla pelle deve essere ultra ventilata, un processo che a casa non è proprio il caso di mettersi a fare.  Per questo vi consiglio di acquistarla già pronta all’uso in qualsiasi erboristeria o farmacia, a volte è necessario ordinarla, ma ne varrà la pena!

Grazie al suo alto contenuto in ferro, calcio, silice, magnesio e altri minerali, aiuta la rigenerazione cellulare e a tonificare la pelle, è perfette sulle pelli delicate e intolleranti per le sue proprietà antinfiammatorie e ottima nelle maschere di bellezza sia per pelli miste che secche, ma anche in un impacco per far riassorbire più rapidamente gli ematomi a cui basterà aggiungere dell’acqua depurata.

MASCHERA ALL’ARGILLA ROSSA PER PELLI SECCHE

– un cucchiaio di argilla rossa
– due cucchiai di avocado maturo
– un cucchiaio di olio di germe di grano
– due gocce di olio essenziale di carota dalle proprietà anti-age

Mescolate bene il tutto e applicate sul viso asciutto per 10 minuti, dunque risciacquate con acqua tiepida.

MASCHERA ALL’ARGILLA ROSSA PER PELLI IMPURE

– due cucchiai di argilla rossa
– a piacere potete aggiungere 3 goccie di olio essenziale di ylang ylang per le sue proprietà purificanti
– idrolato di hammamelis, dalle proprietà astringenti, aggiungerne quanto basta per ottenere una pasta morbida

Spalmare sul viso e tenere in posa fino a che non sia completamente asciutta, dunque risciacquare con acqua tiepida.

©Flowerista

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni