Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 12 Aprile |
Santa Teresa de los Andes
home iconFor Her
line break icon

Vuoi un matrimonio felice? Falla arrabbiare

Shutterstock

MIENMIUAIF - MIA MOGLIE ED IO - pubblicato il 14/08/17

“Yeah. Anti-metodo per sedurre la propria femmina dopo averla sposata”

 di Giuseppe Signorin

Stai per leggere l’anti-regola aurea di questo anti-metodo. Siediti comodo. Sarai già seduto comodo. Sei infatti un marito, o aspirante tale. Insomma, rimani lì dove sei. Non ti preoccupare. Non dovrai fare nulla di nuovo.




Leggi anche:
Come mio marito ed io abbiamo imparato a litigare bene

Falla arrabbiare. Esatto. Avevi già letto il titolo? Come sei perspicace… E allora perché ti chiedi che senso ha farla arrabbiare? Torna tra voi comuni mortali e stammi ad ascoltare. Farla arrabbiare è l’anti-regola aurea per i seduttori seriali di una stessa donna. Ti sei mai accorto che lei adora fare la pace? In quei momenti si scioglie… Ma come fate a fare la pace se prima non la fai arrabbiare? Svelato l’arcano, piccolo genio apprendista playboy domestico.

Non ti agitare. Questa anti-regola aurea di seduzione non ti richiederà alcuno sforzo extra. È infatti dogmaticamente impossibile, per un marito, non fare arrabbiare la propria moglie. Ecco la buona notizia. Anche comportandoti al meglio delle tue possibilità, comunque la farai arrabbiare. Non è meraviglioso? Dille pure “sei bellissima” quante volte al giorno puoi. La farai arrabbiare lo stesso. Il vostro amore eterno, grazie a questa astuzia del Creatore, è in cassaforte.

Capire questo ti permetterà di compiere un micro passetto avanti nel lunghissimo percorso che ti separa dal livello supremo del tuo maestro di seduzione. Non capire questo non cambierà poi molto: in ogni caso farai arrabbiare tua moglie, perché è lei la protagonista di queste arrabbiature. Tu sei solo un misero pretesto. Puoi fare qualsiasi cosa, lei se la prenderà. Le mogli se la prendono per tutto. È più forte di loro. Stai tranquillo.

È un po’ come per il peccato: in quanto peccatore – essere umano ferito, caduto, dopo la genialata dei nostri progenitori – non puoi non peccare. Puoi limitare i danni, certo, ma non puoi non peccare. Rendersene conto però fa la differenza. Aiuta a essere umili. Come il tuo maestro. Torniamo all’analogia. Come per il peccato, così anche per le arrabbiature di tua moglie: non puoi evitarle. Ma puoi sapere che sono inevitabili e utilizzarle a tuo favore. In entrambi i casi, c’è di mezzo l’amore: del nostro Dio Onnipotente che ci perdona senza sosta con misericordia infinita e della nostra dolce metà che a furia di arrabbiarsi e fare pace con noi si innamorerà sempre di più…




Leggi anche:
Ridi e falla ridere, scaccerai il demonio dal tuo matrimonio

Lo so. Sono tutte cose che sai fare benissimo da solo. L’inutilità di questo anti-metodo ti è ormai nota. È più che altro un gesto di solidarietà e misericordia da parte mia verso di te e tutti quelli che indossano un anello al dito di anno in anno più piccolo rispetto all’”incicciottamento” inesorabile dell’anulare. L’amore con gli anni aumenta e noi siamo sempre meno adeguati.

È bene avere accanto qualcuno che aiuti a ringalluzzirsi, di tanto in tanto. Sono qui per questo.

Chicchirichì?

Yeah.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO SUL BLOG MIENMIUAIF-MIAMOGLIE ED IO

Tags:
litigareperdonosposi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
2
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni