Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 27 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
home iconCultura
line break icon

Un antico inno cristiano rivisitato

J.P. Mauro - pubblicato il 07/08/17

La musica è tanto confortante quanto epica

Hos Ephanerothe è uno dei più antichi inni cristiani. Il testo deriva da 1 Timoteo 3, 16:

Senza dubbio, grande è il mistero della pietà:

Colui che è stato manifestato in carne

è stato giustificato nello Spirito,

è apparso agli angeli,

è stato predicato fra le nazioni,

è stato creduto nel mondo,

è stato elevato in gloria.

Ovviamente i primi inni erano scritti per voci non accompagnate da strumenti musicali, che vennero introdotti solo tra il X e il XII secolo. Visto che la voce è lo strumento degli angeli, si credeva che le lodi a Dio dovessero essere cantate.

Gli strumenti erano anche associati alla musica secolare, e per la maggior parte della storia antica chi suonava degli strumenti musicali era ritenuto di una classe inferiore.

Questa registrazione è stata arrangiata dal compositore polacco Radomir Nowotarski, che ha studiato musica presso la Scuola di Musica Statale I. J. Paderewski di Krosno e Teologia alla Pontificia Università San Giovanni II di Cracovia. Scrive arrangiamenti per musica sacra e opere strumentali epiche.

Le composizioni di Nowotarski sono in genere strumentali. Anche quando sono presenti le voci, le usa per armonizzare gli strumenti piuttosto che concentrarsi sul testo. A suo avviso, “la musica e la spiritualità sono inestricabilmente collegate”, e utilizza le conoscenze di Teologia e la sua abilità di compositore per creare musica sacra che cerchi di “discernere ciò che è eterno e divino”.

Seguite Cecilia – la pagina musicale di Aleteia – su Facebook!

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
musica sacra
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
ILARIA ORLANDO,
Silvia Lucchetti
Iaia: il dono di essere nata e morta lo stess...
Matrimonio cristiano
Karolina Kόzka ha preferito la morte alla vio...
NATALE, IENE, COVID
Annalisa Teggi
Natale, il suo canto di gratitudine commuove ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni