Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconApprofondimenti
line break icon

I paradossi di ogni essere umano secondo Gilbert Keith Chesterton

Pathdoc/ Shutterstock.com

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 17/07/17

Desidera l'eterno, ma vive di avventure quotidiane. E' legato a Dio, all'assoluto, ma è libero di agire…

I paradossi dell’essere umano secondo Gilbert Keith Chesterton. Le contraddizioni e le opposizioni in cui si rispecchia ognuno di noi.

Le raccontano Paolo Gulisano e Daniele De Rosa in “Chesterton. La sostanza della Fede” (Edizioni Ares).

Secondo Chesterton l’uomo è composto da elementari opposizioni: limite e desiderio d’illimitato, regola e libertà, ragione e sentimento, spirito e materia.

L’uomo è quella creatura finita che è aperto all’infinito, è come l’albero che ha la sue radici nella terra, ma i suoi rami tendono al cielo. L’uomo è la creatura finita che è alla ricerca del suo Creatore infinito.

INNOVAZIONE E AVVENTURA

La vita è certamente innovazione, e perciò desideriamo il nuovo, lo sviluppo, l’avventura. Ma non è tutta innovazione; c’è nell’uomo anche qualcosa di sempre uguale a sé stesso, qualcosa di eterno, e quindi desideriamo credenze universali, una metafisica a cui attaccarci tenacemente.

UOMO-DIO E UOMO-DONNA

La realtà completa è il divenire, ma nell’assoluto; la libera avventura, ma nella regola; il sentimento, ma nella ragione; i sensi, ma a servizio dello spirito. Due sono le polarità fondamentali, che contengono tutte le altre, e che costituiscono l’essere umano: la polarità uomo-Dio e quella uomo-donna.




Leggi anche:
Non avete mai letto Chesterton? Iniziate da questo…

AUTONOMIA E DIPENDENZA DA DIO

L’uomo è contemporaneamente autonomia e relazione dipendente dal suo Creatore, ed è questa la prima e fondamentale polarità che costituisce l’essere umano. Da una parte, pur essendo stato creato autonomo, l’uomo ha comunque una certa dipendenza dal suo Creatore: «Il fatto che, come direbbe un cristiano, dipendiamo da Dio in ogni particolare e in ogni istante o, come direbbe un agnostico, dall’esistenza e dalla natura delle cose, non è un inganno dell’immaginazione; al contrario, è la realtà fondamentale che noi nascondiamo come dietro un sipario, con l’inganno della vita comune», scrive Chesterton in “San Francesco d’Assisi”.

IL “DONO” DEL LIBERO ARBITRIO

Dall’altra parte, l’uomo, pur rimanendo dipendente da Dio, ha ricevuto in dono l’autonomia, la libertà, il libero arbitrio: Dio, nel creare il mondo, l’ha liberato. Questa è la nota centrale della creazione in Chesterton: la libertà.

  • 1
  • 2
Tags:
gilbert keith chestertonrecensioni di libriuomo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni