Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 05 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconNews
line break icon

I vescovi canadesi contrari alla legge sul gender: minaccia libertà di parola

© Public Domain

Radio Vaticana - pubblicato il 11/07/17

“Il genere non può essere separato dalla sessualità biologica o scelto”. È quanto ribadisce la Conferenza episcopale del Canada (Cecc-Cccb) che, in una nota, esprime così le sue forti perplessità su una nuova legge approvata lo scorso giugno dal Parlamento di Ottawa che aggiunge ai motivi di discriminazione sanzionabili dal Codice penale quello dell’identità di genere e dell’espressione di genere.

La Chiesa è contro le discriminazioni
L’obiettivo del provvedimento, passato sotto il nome C-16 è – secondo i suoi relatori – di tutelare legalmente dalla propaganda di odio gruppi che si distinguono per la loro identità di genere (come è il caso ad esempio del trans-sessuali). “La Chiesa – si legge nella nota – considera tutte le persone, quale che sia il modo in cui esse si identificano o lo stile di vita che scelgono, come investite di una dignità intrinseca conferita loro da Dio nostro Creatore”. Di conseguenza essa considera ingiusta “ogni forma di discriminazione e di violenza contro una persona, comunità o categoria di persone”. In questo senso l’obiettivo anti-discriminatorio della legge è di per sé condivisibile.


SEARLY ALTI

Leggi anche:
Searyl il bambino canadese di genere “U”

La teoria di genere contraria alla legge naturale e alla rivelazione cristiana
Tuttavia – sottolineano i vescovi – alcuni principi ad esso sottesi, che pure hanno un ampio consenso nella società oggi, non potrebbero essere sostenuti dai cattolici. Il più grave è quello che pretende che il genere possa essere separato dalla sessualità biologica o scelto dall’individuo: “Questo principio chiave della moderna teoria di genere è contrario alla legge naturale e alla rivelazione cristiana e per questo è esplicitamente condannato da Papa Francesco e da Benedetto XVI. Come si legge, infatti, nella Genesi (1,26-27) siamo creati “maschio e femmina”, mentre il Catechismo della Chiesa cattolica afferma che “spetta a ciascuno, uomo o donna, riconoscere ed accettare la propria identità sessuale” che comprende “la differenza e la complementarità fisiche, morali e spirituali” ed ”esercita un’influenza su tutti gli aspetti della persona umana, nell’unità del suo corpo e della sua anima”.

In pericolo la libertà di parola e religiosa
A preoccupare particolarmente i vescovi canadesi sono le implicazioni della C-16 per la libertà di parola, di associazione e per quella religiosa. Di qui l’esortazione rivolta ai cattolici e a tutte le persone di buona volontà “a difendere queste libertà e la concezione della dignità umana sulle quali sono fondate” .

QUI L’ORIGINALE

Tags:
canadaideologia gender
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
4
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
5
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
6
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
7
DOCTOR
Vanderlei de Lima
La sofferenza è una punizione di Dio?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni