Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 11 Maggio |
home iconNews
line break icon

L’Olanda pensa all’eutanasia anche per le persone sane

Greg Kandra - pubblicato il 06/07/17 - aggiornato il 06/07/17

Chiunque, dai 75 anni in su, decida che la sua vita è “completa” potrebbe ricevere l'eutanasia

Continuiamo a percorrere una strada molto pericolosa. Dal The Federalist:

I politici in Olanda stanno discutendo la possibilità di legalizzare l’eutanasia per le persone sane. Il proposto “Disegno di Legge sulla Vita Completa” permetterebbe a qualsiasi persona dai 75 anni in su che decide che la sua vita è “completa” di ricevere l’eutanasia. Non importa se è perfettamente sana. In base all’attuale legge olandese, una persona può essere scelta per essere sottoposta ad eutanasia solo quando ha una malattia in fase terminale e soffre oltremodo. Pia Dijkstra, parlamentare per il partito politico olandese D66, si sta preparando a introdurre il “Disegno di Legge sulla Vita Completa”. Il D66 ha guidato la maggior parte della legislazione progressiva innovativa a livello sociale per la quale l’Olanda è famosa. Storicamente è un partito minore – non ha mai avuto un Primo Ministro –, ma si è dimostrato politicamente efficace. Il D66 vorrebbe arrivare a legalizzare l’eutanasia per qualsiasi adulto voglia morire, e ammette apertamente che il disegno di legge è un passo sulla via della realizzazione di questo obiettivo. A marzo, il leader del D66 Alexander Pechtold è stato confrontato in un talk show politico da un uomo di 57 anni che ha detto di voler morire e ha chiesto perché il disegno di legge valga solo per le persone dai 75 anni in su. “Devo aspettare altri 18 anni e non voglio farlo. Lo voglio subito”, ha dichiarato l’uomo. “La mia opinione personale è che nella nostra civiltà morire sia una considerazione individuale”, ha replicato Pechtold. “Lei non ha chiesto di essere messo al mondo”. Il politico ha proseguito spiegando che attualmente c’è un sostegno politico alla legalizzazione dell’eutanasia per le persone anziane sane. “Se volete mantenere quel sostegno e non fermare la discussione, dobbiamo affrontarla passo dopo passo. Dal mio punto di vista, Pia Dijkstra può continuare a persuadere il Parlamento e il Paese a – in base alla mia opinione personale – compiere il prossimo passo per la nostra civiltà”.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
eutanasialeggeolandasuicidio assistito
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
ROSES, TERESA LISIEUX
Annalisa Teggi
Novena delle rose, 5 storie di chi ha ricevuto una carezza da San...
7
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni