Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Gennaio |
Santi Timoteo e Tito
home iconSpiritualità
line break icon

11 abitudini per coltivare la vita di preghiera

©Racorn/Shutterstock

Aleteia Brasil - pubblicato il 05/07/17

7 – Abbracciate il silenzio

Provate a evitare di sentire la radio in macchina. Cercate di eliminare musica, televisione e i tanti rumori di tutti i giorni. Abbracciate il silenzio. All’inizio può essere difficile, ma imparare a godersi il silenzio è liberatore e rivelatore. Se vogliamo ascoltare Dio, dobbiamo prima mettere a tacere le cose. In genere Dio non parla ad alta voce…

8 – Quando provate inquietudine e agitazione rivolgetevi a Dio

Sant’Agostino ha scritto una delle frasi più famose della storia del cristianesimo: “Ci hai fatti per Te e inquieto è il nostro cuore finché non riposa in te”.

Quante volte al giorno controlliamo il telefono cellulare? E quante volte al giorno ci rivolgiamo a Dio? Anziché guardare tutto il tempo le cose, proviamo a volgerci un po’ di più a Dio. Ricordiamoci di una cosa: “Solo in Dio trova riposo l’anima mia” (Salmo 62, 1).

DI SERA

9 – Fate un esame di coscienza

Ogni sera, prima di andare a letto, mettetevi alla presenza di Dio ed esaminate la vostra coscienza con calma, serenità, fiducia, umiltà e onestà. Non nascondetevi le cose. Ripercorrete nella vostra mente i Dieci Comandamenti e i sette peccati capitali. Cosa si può migliorare? Fate un atto di contrizione. Se avete commesso qualche peccato grave, riproponetevi di confessarvi. Abbracciate Dio con fiducia, chiedendo scusa e implorando la sua grazia – non come un servo che ha paura, ma come un figlio che nutre gratitudine e fiducia nella misericordia, nella comprensione e nell’aiuto del Padre!




Leggi anche:
8 chiavi che cambieranno il tuo modo di pregare

Può essere positivo anche fare l’esame di coscienza serale con il proprio coniuge, e perfino con i figli. Ma fate un passo per volta: iniziate esaminando voi stessi, da soli con Dio, di fronte alla vostra coscienza.

10 – Recitate tre Ave Maria mentre posate la testa sul cuscino

È una pratica tradizionale cattolica e un ottimo modo per concludere la giornata. Il vostro primo atto della giornata è stata una preghiera, lo sia anche l’ultimo! “Prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen”. Maria ascolterà sempre la preghiera di un figlio!

11 – Andate a dormire ogni sera a un orario stabilito

Abituatevi a definire un orario per andare a dormire, pensando ad essere ben riposati la mattina dopo per svegliarvi presto. Le abitudini stabili sono ottime per la salute dell’anima e anche del corpo!

Adattato dal sito One Peter 5




Leggi anche:
Il segreto per imparare a pregare veramente e riempirci di Dio

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
pregarepreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni