Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

10 mistiche che hanno ricevuto le stimmate di Cristo

© Fr Lawrence Lew CC
Santa Caterina da Siena è una mistica domenicana vissuta nel XIV secolo. Nel 1347, il giorno di Pentecoste, ricevette le stimmate. Confidò questo segreto nel 1375 a Raimondo di Capua, suo confessore. Nessuno ha mai visto queste ferite perché erano – pare – invisibili. Sarebbe stata lei a chiedere la grazia di portarle nascoste.
Condividi

Già ripreso dal latino, il greco “stígma” significa “marchio a fuoco”: le stimmate designano le ferite inflitte a Gesù durante la Passione. Nella storia, per un fenomeno misterioso, degli uomini e delle donne – spesso delle mistiche – sono state a loro volta marchiate. Ecco le più famose tra loro

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

San Francesco d’Assisi, santa Rita e san Padre Pio hanno in comune un’esperienza tanto singolare quanto misteriosa: le stimmate. Trafitti alle mani e ai piedi come se fossero stati inchiodati alla croce, oppure marchiati sulla fronte come se avessero portato la corona di spine, tutti costoro in un momento della loro vita le stimmate di Cristo – le ferite che gli sono state inflitte durante la Passione. Passiamo in rassegna gli stimmatizzati più famosi della storia della Chiesa.

Clicca qui sotto per avviare la photo-gallery:

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni