Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
Sant'Ignazio di Loyola
home iconStorie
line break icon

L’incubo che avrebbe potuto evitare la salvezza di un’anima

Pixabay / CC

Aleteia Brasil - pubblicato il 29/06/17

Era notte. Pioveva molto e faceva freddo. All'improvviso, qualcuno iniziò a bussare disperatamente alla porta della casa parrocchiale

La nostra cultura sempre più scettica e irriverente ha messo da parte storie pie che di generazione in generazione trasmettevano messaggi di fede e invitavano alla riflessione. Questa è una delle storie che si raccontavano decenni fa, e può essere una fonte di ispirazione:

Era appena calata la notte. Padre José, dopo aver compiuto i suoi doveri, chiudeva la chiesa per andare alla casa parrocchiale a recitare l’Ufficio Divino, preghiere e letture magnifiche che compongono il libro del breviario e seguono i tempi liturgici. Camminava per la strada e osservò che poco dopo sarebbe venuto a piovere. Una volta a casa iniziò a pregare, e quando finì decise di andare a dormire. La pioggia si stava intensificando. Si addormentò verso le 23.00, ma per via della stanchezza accumulata nella giornata ebbe un incubo.

Sognò che a mezzanotte qualcuno bussava alla porta con forza e insistenza. Sempre sognando si alzò e andò a vedere cosa stesse succedendo.

“Chi bussa a quest’ora con tanta veemenza?”, pensò.

Aprì la porta, e sotto quella pioggia torrenziale vide un uomo tutto imbacuccato che gli disse:

“Padre, per favore, mia moglie sta morendo. Deve venire con me per darle l’estrema unzione”.

Nel sogno il sacerdote pensava:

“Può essere un bandito, può dire una bugia…”. La pioggia era molto forte e faceva freddo. “… ma potrebbe anche essere vero”.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tags:
diavoloestrema unzionemortesacerdotesacramentitentazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni