Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

5 cose da sapere su Tommaso Moro

© DR
Condividi

di Becky Roach

Le vite dei Santi ci ispirano e incoraggiano nel nostro cammino spirituale. Possiamo guardare in loro degli esempi di come vivere la fede, soprattutto in questi tempi di grande difficoltà e prova. Poiché l’elenco dei Santi è molto vario, sicuramente ne troverete uno la cui vita vi parlerà. Pensiamo che San Tommaso Moro possa parlare a molti di noi, nei nostri giorni. Se non avete ancora visto “Un uomo per tutte le stagioni“, l’adattamento cinematografico della sua storia (vincitore di sei Premi Oscar), lo consiglio vivamente.

Sebbene lui abbia vissuto nel 1500, ancora oggi chiunque può ritrovarsi nella vita e nelle lotte di San Tommaso. Ha combattuto per la santità del matrimonio e non ha sostenuto il divorzio di re Enrico. Nel 1532, San Tommaso Moro si è rifiutato di accettare l’intenzione di re Enrico VIII di assumere il controllo della Chiesa in Inghilterra. Alla fine fu martirizzato perché non sarebbe sceso a compromesso con i suoi principi morali. A causa del suo esempio, Papa Giovanni Paolo II lo ha nominato patrono dei governanti e dei politici cattolici.

Prendetevi il tempo necessario per conoscere di più San Tommaso, e chiedete la sua intercessione nella vita dei nostri politici.

“Non mi importa molto di ciò che gli uomini dicono di me, a condizione che io abbia l’approvazione di Dio” – San Tommaso Moro

5 cose da sapere su Tommaso Moro

  1. Era conosciuto come un “personaggio allegro” e amava fare battute. Aveva anche un “intelletto brillante”.
  2. Prese in considerazione l’idea di diventare prete, ma decise che non era per lui. San Tommaso Moro si sposò ed ebbe quattro figli.
  3. Era un avvocato famoso e rispettato, scrisse anche delle poesie ed ebbe una carriera politica di successo.
  4. Poiché non avrebbe sostenuto il divorzio di Re Enrico da Caterina d’Aragona per sposare Anna Bolena, è stato accusato di alto tradimento, dichiarato colpevole e decapitato nella Tower Hill.
  5. La sua testa fu esposta sul ponte di Londra per un mese. A causa di alcune controversie, attualmente non è chiaro dove sia la testa.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

Tags:
martirio
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni