Aleteia

Quando mi innamorai del marito della mia amica

Condividi
Commenta

L'infedeltà tra coppie di amici: il volto peggiore del tradimento

No, non è un capitolo di una telenovela. È la vita reale, e capita più di quanto possiamo immaginare. Il marito l’ha tradita per la sua amica, e viceversa. Amica!? Esatto, avete letto bene: con l’amica di lei! Come si suol dire, “amiche” del genere è meglio perderle che trovarle.

Sono già molti anni che do consigli alle coppie sposate, e proprio non riesco ad abituarmi a questo tipo di notizie. Come donna, quando succedono queste cose, mi riempio di rabbia e indignazione. Perché ci si tradisce tra donne, in questa maniera; e, peggio ancora, ad essere sleale è un’amica.

L’infedeltà fa sempre male. Ma quando il tradimento è stato consumato con la donna a cui hai confidato ogni cosa, con cui hai condiviso segreti, a cui hai aperto le porte di casa tua e il tuo cuore… la pugnalata fa ancora più male. Non si fa così!

Ma quando si supera il limite? In un rapporto di amicizia di quelli in cui si fa tutto tra coppie, si fanno viaggi insieme, ecc. ci sono delle basilari regole di convivenza fatte di prudenza e rispetto che non dovrebbe mai essere infrante. Ne elenco alcune.

9 regole per evitare di cadere in tentazione 

1. Evita scherzi o conversazioni a contenuto sessuale. È dimostrato che amici – tra coppie – che hanno questo tipo di conversazioni hanno maggiori probabilità di cadere nell’infedeltà tra di loro, perché possono aprire le porte a qualcosa di più grande.

2. Quando si va a feste o eventi in cui si balla, non ballare con il coniuge di un’altra persona. Soprattutto se sono balli romantici, dove la danza porta al contatto tra corpi. Sono esagerata? Niente affatto! È semplice prudenza e buon senso.

3. Se stai attraversando una crisi coniugale o emotiva, non incontrarti in privato con il coniuge della tua amica per trovare conforto (vale sia per le donne che per gli uomini, ovviamente). Se quello che stai cercando è un consiglio, fallo pure, ma in coppia.

4. Donna, presta attenzione a come ti vesti. Quando vi incontrate tra amici, non è necessario risvegliare i desideri e la passione di qualcuno che non sia tuo marito. Se vuoi vestirti in modo sensuale e provocante, fallo pure, ma soltanto per tuo marito e in privatol. O forse la tua autostima è così bassa che hai bisogno di far ardere altre persone di desiderio, affinché ti senta importante?

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni