Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Dicembre |
Sant'Ambrogio
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Così Daesh distrugge una chiesa nelle Filippine

Aleteia - pubblicato il 06/06/17

La città di Marawi, nelle Filippine, è da settimane in mano al gruppo terroristico Maute, affiliato all’Isis. Nei giorni scorsi, l’agenzia di notizie Amaq ha diffuso un video in cui si vedono alcuni di questi combattenti che profanano la cattedrale, e poi la incendiano. Le immagini risalirebbero al 23 maggio scorso, lo stesso giorno in cui i terroristi hanno sequestrato padre Teresito “Chito” Suganob e alcuni fedeli riuniti nella chiesa.

Le immagini sono molto forti. Si vedono i terroristi rompere e calpestare statue, bruciare i testi sacri, distruggere il crocifisso, buttare a terra le ostie, strappare le immagini di Papa Francesco e Papa Benedetto XVI.

AVVISO: Le immagini possono ferire la sensibilità degli utenti

Tags:
daeshfilippineisis
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni