Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 24 Settembre |
San Pio da Pietrelcina
home iconStile di vita
line break icon

Meriti più delle briciole d’amore

Antonio Guillem

Comunità Shalom - pubblicato il 05/06/17

Coppie di fidanzati che si feriscono a vicenda, gente che va "a caccia" nelle feste e nelle app per incontri, persone che accettano di ricevere molto meno di quello che sanno di meritare...

di Marília Saveri

Siamo abituati a vedere coppie che si fanno del male, lasciarsi e poi tornare insieme ogni tre minuti. Siamo abituati a vedere persone iniziare una relazione dopo l’altra. Gente che va “a caccia” nelle feste e nelle app per incontri. Persone che accettano di ricevere molto meno di quello che sanno di meritare. E il problema è questo: ci siamo abituati a tutto questo.

Nel passare degli anni, le frustrazioni accumulate nella vita fanno sì che molti tendino ad accettare qualsiasi cosa. Ciò che è interessante è che ogni giorno ci chiediamo dove sia l’amore vero. Quando è stata l’ultima volta che hai ricevuto dei fiori? Una lettera con delle frasi che non siano state copiate da Internet? Un gesto unico, che non ha prezzo, concepito senza fretta?

Ci siamo induriti così tanto?

Alcune restano intrappolate in attesa del ragazzo che che non si decide mai. La domanda è: non si gioca con i sentimenti degli altri, e chi non prende una decisione… in realtà ne sta prendendo una. Ogni relazione richiede infatti sforzi, scelte e rinunce. E chi non sa che pesci prendere dovrebbe avere un minimo di rispetto e considerazione per non rovinare la vita di un’altra persona. Bisogna avere il tatto di essere trasparenti. L’amore comporta attesa, sì, ma non dobbiamo aspettare in eterno. Non dovrebbe essere così.

È bello guardare accanto a sé e trovare qualcuno che abbia scelto di rimanere. Qualcuno per il quale vale la pena dare il proprio tempo e il proprio affetto. Una persona cui non c’è bisogno di sforzarsi per entrare nel suo mondo. Quando c’è vera complicità, ci riempiamo di calore umano. Ed è giusto che sia così. Con manifestazioni concrete di affetto.

L’amore non si implora. Ci sono conflitti, ovviamente, e ci sono tutte le gioie e le frustrazioni di una vita in due. È parte del pacchetto. Per questo motivo, nel giardino del nostro amore, bisogna mettere oggni giorno terra e acqua. Entrambe le persone devono farlo. È così: l’amore si impara, nessuno arriva al rapporto perfettamente preparato. Ciò che non è ammissibile è non condividere i dettagli con l’altra persona, avere paura di esprimere sentimenti, o vivere in un’attesa eterna, che rende vuoti, che fa male. No. Dobbiamo vivere il rapporto con l’altra persona in tutte le sue dimensioni, nella sua immensità. Così umana. Così divina.




Leggi anche:
Cos’è un fidanzamento tossico e perché va terminato il prima possibile

Sai una cosa? Sii la persona che Dio ti chiama ad essere. Accetta l’amore soltanto se è come lo meriti. E non accontentarti mai delle briciole.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]

Tags:
amoreautostimacoppia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
BIBLE
Patty Knap
Se soffri d’ansia, devi conoscere il consiglio più ripetuto nella...
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni