Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Giacomo il Maggiore
home iconFor Her
line break icon

La testimonianza di fede di Melania Trump che ha spiazzato un po’ tutti

MELANIA TRUMP MADONNA

Gentile concessione dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu

Carmen Neira - pubblicato il 25/05/17

La First Lady ha reso pubblica la sua appartenenza alla Chiesa cattolica

Melania Trump sembra aver apprezzato molto la visita in Vaticano e a Roma. Di solito non si pone in primo piano e spesso è Ivanka (la figliastra) ad agire in qualche modo da First Lady.

Ma questo era un viaggio speciale. Melania è diventata la protagonista di questo viaggio. Non solo per l’adeguatezza dei suoi abiti o per il divertente aneddoto con Papa Francesco, ma anche per qualcos’altro.

In questo viaggio, Melania Trump ha reso pubblica la sua appartenenza al cattolicesimo ed ha mostrato al mondo la propria fede. In questi giorni ha chiesto a Papa Francesco di benedire un suo rosario, ha visitato i bambini malati all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e ha offerto dei fiori ad una statua della Madonna, davanti alla quale ha speso alcuni momenti in preghiera.

La sua portavoce Stephanie Grisham ha confermato al DailyMail quanto appare evidente nel guardare queste immagini: Melania Trump appartiene alla Chiesa cattolica. Anche se alla domanda sulla data esatta del suo Battesimo, la Grisham non ha saputo fornire alcun dettaglio.

Melania Trump diventa quindi la seconda First Lady degli Stati Uniti ad aver dichiarato pubblicamente la propria fede cattolica, dopo Jackeline Kennedy.

Non ha mai nascosto le sue convinzioni, e durante un comizio elettorale ha anche pregato il Padre Nostro senza alcuna vergogna o riserva:

Si tratta di vera devozione o di una scaltra operazione di marketing? Impossibile saperlo. Ciò che è certo è la disinvoltura del tutto insolita con cui la moglie di un presidente degli Stati Uniti mostri di essere cattolica.

Tags:
melania trumpstati uniti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni