Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
Sant'Ignazio di Loyola
home iconStile di vita
line break icon

Ecco la famiglia – e la sua cerchia di amici – che ha dato alla Chiesa almeno una dozzina di santi

Fra Angelico | PD

Meg Hunter-Kilmer - pubblicato il 25/05/17

Come dev'essere stato frequentare quella casa?

Si dice che i santi vengano a grappoli, ma non l’ho mai riscontrato tanto quanto nella famiglia che sto per presentarvi. Tre generazioni di santi con maestri santi e santi amici – questa cerchia vi sfiderà a stringere rapporti improntati alla santità!

San Basilio il Grande era vescovo, Dottore della Chiesa e Padre della Chiesa. Suo fratello, San Gregorio di Nissa, era vescovo e Padre della Chiesa. Il loro fratello San Pietro di Sebaste era vescovo. Un altro fratello, San Naucrazio, era un eremita. Una loro sorella, Santa Macrina la Giovane, era suora e fondatrice, mentre l’altra sorella, Santa Teosebia, era diaconessa.

Da dove deriva una famiglia di questo tipo? Da genitori e nonni santi, ovviamente: San Basilio l’Anziano, sua moglie Santa Emilia, la madre di Basilio Santa Macrina l’Anziana e il padre martirizzato di Emilia.

Santa Macrina l’Anziana nacque in Asia Minore e venne formata da San Gregorio Taumaturgo. Quando questi arrivò nella città natale di Macrina c’erano solo 17 cristiani. La sua testimonianza trasformò Santa Macrina, che insieme al marito e ai figli fuggì nella foresta durante le persecuzioni di Diocleziano. Per sette anni sopravvissero cacciando, lieti di soffrire per Cristo.

Uno di quei figli era San Basilio l’Anziano, un uomo le cui virtù, si dice, erano superate solo da quelle di suo figlio San Basilio il Grande, Dottore della Chiesa. Basilio l’Anziano era maestro di retorica, era rispettato per la sua saggezza ed era sposato con Emilia. I due ebbero dieci figli, sei santi e quattro i cui nomi sono sconosciuti.

  • 1
  • 2
Tags:
santi e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni